HardwareNewsPCWindows

RTX 3080 Ti: Nvidia presenterà la sua nuova scheda grafica il 18 maggio 2021, costerà 828 €

Dopo molte fughe di notizie e voci, Nvidia sarebbe pronta a sollevare il velo sull’RTX 3080 Ti . Sospettavamo che la presentazione sarebbe avvenuta a metà maggio, questo conferma nuove informazioni che si aspettano esattamente il 18 maggio . In occasione di questo evento, il produttore svelerà la scheda tecnica, il prezzo e le prestazioni della sua scheda grafica. Il lancio ufficiale sul mercato seguirà il 26 maggio 2021 , secondo la stessa fonte.

La fuga di notizie conferma alcuni elementi della scheda tecnica emersi in precedenza. Dovremmo quindi trovare una GPU GA102-225, equipaggiata con 10.240 core CUDA distribuiti in 80 unità di calcolo . Menziona anche 12 GB di RAM GDDR6X , raggiungendo una velocità di 19 GB / s . Altri elementi sono stati aggiunti all’elenco, come la frequenza di clock pari a 1365 MHz, aumentata a 1665 MHz . Sebbene la scheda grafica non tragga vantaggio dai 20 GB di VRAM pubblicizzati , sfrutta un bus a 384 bit con una larghezza di banda totale di 912 GB / s.

L’RTX 3080 TI COSTERÀ CIRCA 828 €

L’RTX 3080 Ti avrà un prezzo di $ 999, o circa € 828 . Nota che questo è il prezzo della Founders Edition, quindi non siamo immuni da un aumento dei prezzi per altre edizioni, come nel caso dell’RTX 3060 . I giocatori cinesi avranno meno fortuna dal momento che la scheda grafica sarà loro venduta a CNY 7.999, o € 1.022.

Come indicato in precedenza, l’RTX 3080 Ti avrà lo stesso sistema di blocco del cryptomining dell’RTX 3060 . Resta da vedere se sarà facilmente aggirabile come quest’ultimo e se la carta subirà le stesse carenze delle sue sorelle a causa dei minori.

Il lancio dell’RTX 3080 Ti non è casuale, poiché la scheda è posizionata di fronte alla Radeon RX 6900 XT di AMD . Secondo alcune indiscrezioni, Nvidia dovrebbe lanciare anche una RTX 3070 Ti nel giugno 2021 , per competere con la Radeon RX 6800.

Fonte: ithome

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker