AndroidMobileNews

LG continuerà a distribuire gli aggiornamenti di Android 12 per alcuni smartphone

Dopo diversi anni di difficoltà intervallate da innovazioni di ogni tipo, LG ha recentemente annunciato la chiusura della sua divisione smartphone . Già nel 2016, il produttore ha registrato perdite senza precedenti in questo mercato: non meno di 132 milioni di dollari . Dai la colpa al fallimento dell’LG G5 . Nel 2019, il marchio ha persino deciso di sospendere la vendita di questi smartphone in Francia e in altri paesi, il momento di ” fare un passo indietro” .

Alla fine, quello che doveva accadere è successo e LG ha scelto di ritirarsi dal mercato cinese degli smartphone come primo passo. Tuttavia, questa decisione dovrebbe presto avere ripercussioni su tutti i mercati mondiali. Questa chiusura delle attività “Smartphone” della società sarà introdotta gradualmente fino al 31 luglio 2021 , quando la divisione smartphone sarà ufficialmente chiusa.

Dopo questo annuncio LG, sorge quindi una domanda:  cosa succederà al tracciamento degli smartphone LG in circolazione? Buone notizie, dal momento che il produttore ” continuerà a fornire servizi di supporto e aggiornamenti software ai clienti dei prodotti mobili esistenti, durante un periodo che varierà da regione a regione”. 

UNA MIGRAZIONE AD ANDROID 12 PREVISTA DA LG

LG intende quindi distribuire aggiornamenti per Android 11 , ma anche per Android 12 . L’azienda sudcoreana desidera infatti offrire Android 12 ai possessori dei suoi ultimi smartphone. Così, l’LG Velvet, l’LG V60 ThinQ 5G e l’LG Wing , il famoso smartphone con doppio schermo e chassis rotante , dovrebbero quindi poter migrare all’ultima versione dell’OS di Google.

Ovviamente, sarà prima necessario passare ad Android 11. Il produttore ha già avviato la distribuzione dell’aggiornamento su Android 11 su molti dispositivi nel 2020 e intende continuare la distribuzione quest’anno, in particolare su LG. G8X, G8S, Velvet 4G, Wing, K52 e K42.

LG specifica che la pianificazione della distribuzione di questi aggiornamenti varia a seconda della regione . Inoltre, LG ci tiene a non dare false speranze agli utenti e sottolinea che la sua politica in merito al monitoraggio dei suoi smartphone non è fissa e potrebbe cambiare nei prossimi mesi. In altre parole, non vi è alcuna garanzia che i suddetti smartphone saranno effettivamente in grado di migrare ad Android 11 o 12.

Fonte: Gizchina

Back to top button