ConsoleNewsNintendo

Ingegnere costruisce il più grande Nintendo Switch funzionante al mondo

Decisamente, le console Nintendo hanno ispirato hacker e ingegneri di ogni tipo nelle ultime settimane. Ad esempio, uno sviluppatore ha dimostrato che è possibile minare Bitcoin con un GameBoy , mentre uno YouTuber ha ottenuto l’impresa di trasporre il film Tenet sulle cartucce GameBoy Advance SP .

L’insolita creazione del giorno arriva dal Tennessee negli Stati Uniti. Michael Pick, che si qualifica come un ” ingegnere occasionale “, ha deciso di creare da zero un Nintendo Switch in formato XXL . Una cosa è certa, il designer era pazzo per la grandiosità. Il suo Switch è più grande del 650% rispetto al modello standard e le sue misure sono impressionanti: 177,8 cm di lunghezza, 76,2 cm di altezza e 30 kg sulla bilancia!

Pianifica un trailer se vuoi andare in vacanza con esso. “ Mi piace molto il Nintendo Switch. È piccolo, è portatile … ma è davvero facile da perdere, e per me è stato un problema. Quindi ho deciso di risolvere questo problema creando qualcosa di un po ‘più grande e solo un po’ difficile da perdere “,  dice Michael Pick.

QUESTO NINTENDO SWITCH È ENORME … E FUNZIONALE!

Come evidenziato dal video, il lavoro svolto dall’ingegnere in erba è impressionante, essendo questo Switch XXL una replica perfetta della sua sorellina. Ma il designer è andato molto oltre, dal momento che questo Switch gigante è perfettamente funzionante . In effetti, ogni pulsante risponde al dito e all’occhio. Per renderlo possibile, Michael Pick ha semplicemente nascosto lo Switch e il vero Joy-Con sotto i pannelli di legno. E grazie a diversi servomotori e circuiti stampati in 3D , i comandi effettuati sui pulsanti giganti vengono trasmessi al classico Joy-Con. Il segnale video è fornito da un unico cavo HDMI, tra la console e lo schermo 4K integrato.

E come spiega Michael Pick, è possibile giocare con un controller Nintendo Switch Pro o un controller GameCube se non hai abbastanza ampiezza per premere tutti i pulsanti grandi. Piuttosto che lasciare che la sua creazione raccogliesse polvere nel suo garage, il videografo ha deciso di donare questo gigantesco Switch al St Jude Children’s Hospital , situato a Nashville. Una grande iniziativa.

Back to top button