AndroidMobileNews

Chrome 91 consuma meno batteria e migliora il suo design

Google ha lanciato Chrome 90 all’inizio di questo mese e il gigante statunitense sta ora affrontando Chrome 91, la cui beta è già disponibile sui dispositivi mobili. Quando navighi in Internet dal tuo smartphone Android, devi aver notato che alcuni siti web utilizzano pulsanti, moduli e checkbox HTML, ed è proprio questo ciò che è stato modificato da Google. In effetti, ora sono più moderni e interferiscono meglio con le pagine web .

Il colosso americano aveva già ridisegnato questi elementi sulla versione PC di Chrome , e il nuovo design sarà disponibile sulla versione Chrome 91 una volta che sarà distribuito a tutti gli utenti. Su Windows 10, Chrome 91 ha anche migliorato il copia e incolla dei file e il design dei moduli .

CHROME 91 TI FA RISPARMIARE ANCORA PIÙ BATTERIA

Una delle principali critiche che gli utenti di Internet fanno su Chrome è probabilmente il suo elevato consumo di energia . Google intende correggere questo problema con Chrome 91, poiché i siti possono ora consigliare al tuo browser di rallentare alcuni processi che non sono essenziali per la tua esperienza. Se accetti, la tua navigazione potrebbe risultare meno fluida, ma Chrome consumerebbe meno energia .

Altre modifiche gradite includono che la ricerca di testo sui siti Web ora consente di trovare il testo che non viene visualizzato direttamente. Pertanto, sarà possibile cercare del testo nei menu a tendina di alcune pagine web come le FAQ.

Chrome 91 apporta anche modifiche all’API WebOTP. Ciò consente ai siti Web di ottenere password monouso inviate tramite SMS . Google consentirà ora ad alcuni siti di leggere direttamente il contenuto di questi post , quindi non devi copiare il codice da solo. Infine, Google ha migliorato l’API del sensore di gravità, che consentirà agli sviluppatori di rendere più accurati i loro giochi o applicazioni web basati sul movimento.

Fonte: Android Police

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker