ConsoleNewsPlaystation

Svelati i controller VR di nuova generazione a forma di globo di PlayStation 5

È stato il mese scorso quando Sony ha annunciato che stava lavorando a un sistema di realtà virtuale di nuova generazione per PlayStation 5. Sebbene l’intero sistema non verrà lanciato quest’anno, la società ha ora tolto gli involucri dal suo controller VR di nuova generazione, che sembra già essere un enorme passo avanti rispetto alle bacchette Move per PlayStation VR di attuale generazione.

“Il nostro nuovo controller VR esprime la nostra missione di raggiungere un senso di presenza molto più profondo e una sensazione di immersione più forte nelle esperienze VR”, ha spiegato Hideaki Nishino di Sony in un nuovo post sul blog PlayStation . “Si baserà sull’innovazione che abbiamo introdotto con il controller wireless DualSense, che ha cambiato il modo in cui i giochi” si sentono “su PS5 sbloccando un nuovo modo di sfruttare il senso del tatto”.

Secondo l’azienda, il nuovo controller a forma di globo consente una presa più naturale, raggiungendo un equilibrio tra comfort e libertà di movimento. Come affermato in precedenza, prendere le tecnologie dal controller DualSense significa che questo controller VR verrà fornito con i popolari trigger adattivi, sarà dotato di feedback tattile e consentirà il rilevamento del tocco delle dita nelle aree in cui si trovano i pollici, l’indice e il medio, come la VR controllori di altre parti.

ps5 vr

L’anello di tracciamento lungo la parte inferiore del controller è ciò che viene utilizzato del visore (ancora da rivelare) per il tracciamento 3D. Ogni controller è dotato di una levetta analogica, due pulsanti frontali, impugnatura, grilletto e uno dei pulsanti del menu (Opzioni a destra e Crea a sinistra).

Sony afferma che i prototipi di questo controller raggiungeranno presto gli sviluppatori di realtà virtuale per vedere cosa possono realizzare con il nuovo design. Sebbene il rilascio completo del sistema VR per PlayStation 5 sia ancora lontano, la società continuerà a mostrare di più sul progetto in futuro, il che significa che potremmo vedere presto le cuffie reali.

Back to top button