NewsPC

Chrome 89 è disponibile: cerca schede, HTTPS, profili

Google aggiorna continuamente il suo browser Chrome per offrire nuove funzionalità e miglioramenti agli utenti. Ad esempio, un cambiamento importante in Chrome 88 è stato rappresentato dalla migliore protezione tramite password . Oltre ad apportare modifiche rivolte ai clienti, l’azienda aggiorna anche il suo software per rendere più facile per gli sviluppatori offrire nuove funzionalità nel browser.

Ora, Google ha implementato Chrome 89 nel canale stabile . Contiene più miglioramenti per lo sviluppatore e, di conseguenza, l’esperienza dell’utente.


Un cambiamento importante in Chrome 89 è che Google ha iniziato ad avvisare gli sviluppatori di offrire esperienze offline con le loro app Web Progress (PWA) installabili. In precedenza, gli sviluppatori erano in grado di aggirare questa condizione in alcuni casi, ma ora Google avvertirà gli sviluppatori in DevTools nella scheda Problemi e inizierà ad applicarlo come requisito obbligatorio dei criteri di installabilità PWA da Chrome 93 entro la fine dell’anno. Questa modifica non influisce sugli sviluppatori che già offrono esperienze offline per i loro PWA installabili.

Anche WebHID, WebNFC e Web Serial hanno raggiunto il canale stabile su Chrome. Queste API consentono agli sviluppatori di siti Web e ai produttori di hardware di creare esperienze coinvolgenti tra le due piattaforme con righe di codice minime. Ciò rimuove anche alcune dipendenze dagli aggiornamenti dei driver e dall’installazione del software quando si ottiene un nuovo componente hardware che si desidera collegare a una pagina Web su Chrome.

Un’altra aggiunta significativa a Chrome 89 è la disponibilità delle API Web Share e Web Share Target per desktop. Questi consentono agli utenti di condividere i propri contenuti con altre app sul dispositivo. Ad esempio, un utente potrà condividere foto da Google Foto su Twitter. Questa funzionalità era già disponibile sui dispositivi mobili, ma ora è arrivata anche su Chrome OS e Windows.

Altre modifiche minori includono miglioramenti ai moduli JavaScript e l’aggiornamento dell’icona della omnibox per PWA installabili. Se Google Chrome sul tuo dispositivo non è già aggiornato alla versione 89, puoi andare alla pagina dedicata qui per scoprire come attivare manualmente l’aggiornamento .

Back to top button