Home Console Xbox Series X: la carenza durerà fino a giugno, lo conferma Microsoft

Xbox Series X: la carenza durerà fino a giugno, lo conferma Microsoft

I giocatori dovranno attendere più a lungo del previsto affinché la carenza di inventario di Xbox Series X venga portata sotto controllo. In effetti, Mike Spencer, responsabile delle relazioni con gli investitori di Microsoft, ha dichiarato al New York Times che i vincoli di fornitura di Xbox Series X potrebbero rimanere in vigore fino a giugno .

Una settimana fa vi abbiamo spiegato perché le scorte di console rimarranno insufficienti nel 2021 . La carenza non riguarda solo Microsoft, dal momento che, da parte sua, anche la PlayStation 5 di Sony sta affrontando grossi problemi di rifornimento . Che sia da una parte o dall’altra, i giocatori hanno grosse difficoltà nell’ottenere console di ultima generazione.

LA PRODUZIONE DELLA XBOX SERIES X DIPENDE IN PARTICOLARE DA AMD

Poiché la GPU Xbox Series X è progettata da AMD, l’azienda di Redmond rimane dipendente dalle catene di fornitura del marchio californiano. Microsoft aveva fatto pressione su AMD per un rapido ritorno della console in stock , ma l’intero settore sembra risentire della carenza. In effetti, AMD sta anche affrontando scorte di stock sui propri processori Ryzen e schede grafiche RX 6000, che sono state vittime del loro successo.

Secondo AMD, PS5 e Xbox Series X saranno esaurite fino all’estate . Questa carenza senza precedenti è dovuta a scorte insufficienti rispetto alla domanda gigantesca. Se ancora non sei riuscito a mettere le mani su una delle due console, c’è ancora qualche speranza. Piccole scorte di poche centinaia di unità potrebbero arrivare a pochi rivenditori entro pochi mesi. Tuttavia, dovrai essere molto veloce nell’ordinare, poiché le scorte potrebbero andare a ruba in pochi secondi .

Fonte: The Verge

3,099FansLike
26FollowersFollow

Altre news