Home Mobile WhatsApp minaccia di tagliare i messaggi se non accetti i nuovi termini

WhatsApp minaccia di tagliare i messaggi se non accetti i nuovi termini

All’inizio di gennaio 2021, WhatsApp ha annunciato goffamente un importante aggiornamento dei suoi termini di servizio . D’ora in poi, l’applicazione di messaggistica istantanea condividerà determinati dati, comprese le conversazioni tra un’azienda e un utente, con la sua società madre, Facebook.

Questo cambio di dimensione ha causato un vero e proprio esodo degli utenti WhatsApp verso soluzioni concorrenti e più rispettose della privacy, come Signal, Telegram o Olvid. Per calmare le cose, WhatsApp ha rinviato l’entrata in vigore della condivisione dei dati con Facebook fino al 15 maggio 2021 .

WhatsApp posticipa la condivisione dei dati con Facebook fino al 15 maggio 2021(Si apre in una nuova scheda del browser)

WHATSAPP FORZERÀ LA MANO DEI SUOI UTENTI

Fino ad allora, la messaggistica istantanea mostrerà un banner nell’interfaccia di WhatsApp per ” fornire maggiori informazioni sulle modifiche” ai termini di utilizzo. Allo stesso modo, WhatsApp utilizza gli articoli di associazione per chiarire le clausole dei suoi termini di utilizzo .

Tuttavia, WhatsApp intende ancora imporre la condivisione dei dati con la sua società madre. Secondo un’e-mail inviata ai partner commerciali di WhatsApp e inoltrata dai nostri colleghi di TechCrunch, la messaggistica istantanea descrive in dettaglio come  bloccherà le persone che non hanno accettato le nuove clausole dopo il 15 maggio 2021.

Da questa data WhatsApp chiederà  “lentamente” a questi utenti di accettare le nuove condizioni “per avere tutte le funzionalità di WhatsApp”. Gli utenti di Internet che si rifiutano verranno prima privati ​​di alcune funzionalità dell’applicazione . “Per un breve periodo, questi utenti saranno in grado di ricevere chiamate e notifiche, ma non saranno in grado di leggere o inviare messaggi dall’app”, afferma WhatsApp.

Questo periodo di transizione di alcune settimane è ovviamente concepito per obbligare gli utenti di Internet a rispettare le nuove clausole . Gli utenti che ricevono messaggi senza essere in grado di leggere o rispondere ad essi saranno tentati di accettare i termini di servizio di WhatsApp. Dopo 120 giorni, o 4 mesi, gli account degli utenti che non hanno ancora accettato le clausole verranno semplicemente cancellati.

Fonte: TechCrunch

3,100FansLike
26FollowersFollow

Altre news