Home Console PS5: due adolescenti accoltellano più volte un uomo per recuperare la sua...

PS5: due adolescenti accoltellano più volte un uomo per recuperare la sua console

La PS5 non smette mai di farti perdere la testa. Con 4,5 milioni di vendite nel 2020 , l’ultima aggiunta di Sony potrebbe diventare la console più popolare di tutti i tempi . Mesi dopo il suo rilascio, i giocatori continuano a farlo a pezzi, causando una carenza globale che il produttore sta lottando per superare. Al minimo annuncio di stock, i negozi sono presi d’assalto per svuotare gli scaffali in pochi minuti.

Alcuni cercano quindi disperatamente di mettere le mani sulla preziosa console e talvolta, purtroppo, nel peggiore dei casi. Questo venerdì 29 gennaio ad Arras (Pas-de-Calais), due adolescenti di 15 anni hanno fatto irruzione nella casa di un uomo di 28 anni. Hanno poi colpito una dozzina di coltellate al torace e all’addome della loro vittima, mettendo quest’ultima in coma tra la vita e la morte .

VIENE PUGNALATO PER LA SUA PS5

L’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale di Lille. I due aggressori, nel frattempo, sono stati arrestati e presi in custodia dalla polizia . I primi indizi tendono ad affermare che la PS5 della vittima sarebbe il motivo dell’attacco. In effetti, non era più nell’appartamento quando sono arrivati ​​i soccorsi. Un’indagine è stata aperta dal centro giudiziario di Béthune, mentre gli adolescenti saranno probabilmente posti in custodia cautelare o in un centro educativo chiuso.

Non è la prima volta che si verifica una simile relazione. Lo scorso dicembre, una vendita peer-to-peer è andata storta quando l’acquirente è stato ucciso da un presunto venditore. Mentre alcuni speculatori riescono ad acquistare intere azioni , molti giocatori stanno ancora aspettando di poter ottenere una PS5. La situazione non sta per migliorare: la carenza potrebbe protrarsi per tutto il 2021 .

3,099FansLike
26FollowersFollow

Altre news