Home Android OnePlus ha trovato un originale trucco per nascondere il sensore selfie dei...

OnePlus ha trovato un originale trucco per nascondere il sensore selfie dei suoi smartphone

A metà del 2020, OnePlus ha presentato una domanda di brevetto alla WIPO (Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale) descrivendo un  “dispositivo di visualizzazione” , riferiscono i nostri colleghi olandesi di LetsGoDigital. I diagrammi inclusi nel brevetto mostrano uno smartphone con uno schermo senza bordi. La superficie del display copre l’intera parte anteriore dello smartphone.

Come spiega il brevetto, OnePlus ha semplicemente fatto scorrere la fotocamera anteriore nel bordo superiore . Infine, il giovane brand cinese torna ai fondamentali del telefono cellulare. Prima dell’arrivo degli schermi notch e forati, i produttori ospitavano sensori fotografici per i selfie nel bordo superiore. All’epoca, questo confine era ovviamente più spesso.

ADDIO TACCA E BUCO NELLO SCHERMO?

Nei diagrammi noteremo che il bordo superiore è particolarmente sottile e leggermente curvo . Per far sì che il bordo si fonda perfettamente con lo schermo, OnePlus posiziona una “piastra di copertura trasparente” sopra la fotocamera anteriore. Questo approccio consente di eliminare la tacca e il pugno fornendo allo stesso tempo uno schermo da bordo a bordo.

Facendo scorrere il sensore nel bordo OnePlus non aveva bisogno di investire in un meccanismo a scomparsa o nella tecnologia della fotocamera sotto lo schermo, quindi ZTE Axon 20 5G . Come osserva LetsGoDigital, questo approccio è anche meno costoso della tecnologia di perforazione di uno schermo AMOLED. I costi di produzione sono bassi, sottolinea OnePlus nel brevetto.

Come sempre, non vi è alcuna indicazione che OnePlus intenda davvero sfruttare questa tecnologia dello schermo. Non è raro che il produttore cinese brevetti tecnologie senza mai integrarle nei prodotti. 

3,099FansLike
26FollowersFollow

Altre news