Home Android ZTE presenta l'Axon 20 5G, il primo smartphone con sensore fotografico sotto...

ZTE presenta l’Axon 20 5G, il primo smartphone con sensore fotografico sotto lo schermo

- Advertisement -

All’inizio di agosto 2020, ZTE ha ideato l’evento annunciando l’imminente arrivo di un nuovo smartphone dotato di sensore selfie sotto lo schermo , una novità mondiale. A luglio 2020, il produttore ufficializza lo ZTE Axon 20 5G e dà appuntamento agli utenti il ​​1 settembre per una presentazione in debita forma.

Come promesso, martedì 1 settembre ZTE svela ufficialmente ZTE Axon 20 5G , il suo primo smartphone compatibile 5G e dotato di un sensore selfie sotto lo schermo. Niente notch, pop-up camera o goccia di pioggia, no qui il sensore rimane invisibile comodamente installato dietro il pannello FHD + OLED da 6,92 ”dell’Axon 20 5G.

Una combinazione di 5 tecnologie

Per raggiungere questa impresa, ZTE ha combinato cinque tecnologie distinte . In primo luogo, il produttore ha utilizzato un materiale speciale composto da materiali organici e inorganici , in modo che la massima luce potesse raggiungere l’obiettivo. La seconda e la terza tecnologia formano un doppio controllo e  un “circuito di controllo unico”  che lavorano insieme per ”  sincronizzare il display” ed evitare interferenze.

Quindi, lo smartphone utilizza un sistema chiamato ”  matrice speciale” per mantenere i pixel, e quindi garantire una visualizzazione coerente tra l’utilizzo della fotocamera e il ritorno al normale utilizzo . E per concludere, ZTE ha sviluppato per l’occasione un algoritmo unico per migliorare la qualità delle foto scattate da questo sensore sotto lo schermo.

Una scheda tecnica ancora misteriosa

Si noti che ZTE non sarà sola a lungo nell’offrire smartphone con questa tecnologia. Huawei ha già annunciato di essere al lavoro su uno smartphone con sensore sotto lo schermo , mentre Xiaomi ha appena depositato un brevetto rivelando il design del suo dispositivo . Per quanto riguarda la scheda tecnica, ZTE ha fornito alcune informazioni in merito.

Pertanto, l’Axon 20 5G beneficerà di un processore Snapdragon 765G , un SoC che si trova in particolare nel OnePlus North o nel Motorola Edge . Allora il dispositivo viene alimentato da una mAh batteria 4220 , compatibile con 30W carica veloce . Sul lato della foto, gli utenti potranno godere di un sensore principale da 64 MP , in grado di filmare in 4K 60 FPS e compatibile con HDR.

ZTE ha taciuto sulla quantità di RAM, capacità di archiviazione, autonomia e molti altri elementi chiave. L’Axon 20 5G sarà disponibile in quattro colori : nero, blu, viola e arancione. Per ora non è stata comunicata né data di uscita né prezzo .

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,060FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

HarmonyOS: Huawei lancerà la prima beta su smartphone a gennaio 2021

Priva della licenza Android e delle applicazioni Google, Huawei ha sviluppato un sistema operativo mobile alternativo per sopravvivere alle restrizioni americane. Su richiesta dei nostri...

Android: il malware Joker è tornato; 17 app dal Play Store

Non è la prima volta che il malware Joker viene individuato sul Play Store . Apparso a settembre 2019, il malware ha abbonato le sue...

Google Maps aggiunge il livello COVID-19 per consentirti di visualizzare i dati critici in aree specifiche

Google ha annunciato oggi un nuovo livello in Maps che fornisce informazioni critiche sui casi di COVID-19 in una determinata area. L'obiettivo della nuova funzionalità...

Pixel 5: Google Japan ha fatto trapelare il prezzo dello smartphone ed è piuttosto rassicurante

Tutto è iniziato con un tweet di Google Japan, nel frattempo cancellato. Abbiamo potuto vedere in anteprima il design del Pixel 5 accompagnato dal prezzo...

Il programma beta pubblico One UI 3.0 di Samsung Galaxy S20 verrà lanciato a breve

Samsung ha dettagliato la sua skin One UI 3.0 all'inizio di questo mese e poco dopo ha aperto una pre-beta per gli sviluppatori . Ora, un beta manager in Samsung...