giovedì, Ottobre 22, 2020
Home News YouTube lancerà un nuovo requisito di verifica dell'età per alcuni utenti europei

YouTube lancerà un nuovo requisito di verifica dell’età per alcuni utenti europei

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

YouTube ha annunciato oggi una nuova espansione dei requisiti di verifica dell’età in Europa. Il servizio di condivisione video ha affermato che alcuni utenti nella regione dovranno confermare la loro età nei prossimi mesi prima di poter guardare contenuti soggetti a limiti di età.

In un post sul blog che annuncia l’imminente cambiamento, YouTube ha affermato che la politica di verifica dell’età è conforme alla direttiva sui servizi di media audiovisivi dell’Unione europea. Ciò significa che alcuni utenti nella regione devono presentare una prova dell’età quando provano a guardare video con limiti di età nei casi in cui YouTube non è in grado di confermare di avere l’età giusta. Questi requisiti includono un documento d’identità o una carta di credito validi che indichi che l’utente ha più di 18 anni.

L’annuncio di oggi fa parte del più ampio sforzo di YouTube per filtrare automaticamente i tipi di utenti che possono visualizzare i contenuti sulla piattaforma in base all’età. Nel corso dei prossimi mesi, sta lanciando modifiche secondo cui “comporteranno limiti di età per un maggior numero di video”. Queste modifiche si baseranno sulla sua tecnologia basata sull’apprendimento automatico per identificare i contenuti sensibili all’età e applicare automaticamente i limiti di età.

Per i proprietari di contenuti che ritengono che i loro video siano stati erroneamente limitati, YouTube consentirà loro di presentare ricorso contro la decisione. Il servizio ha aggiunto che le nuove modifiche avranno un impatto minimo sulle entrate dei membri del Programma partner di YouTube poiché la maggior parte di questi video ha già annunci limitati o assenti per aver violato le regole relative ai contenuti idonei per gli inserzionisti. Per garantire che i contenuti siano disponibili solo per il pubblico appropriato, YouTube reindirizzerà gli utenti che tentano di guardare video soggetti a limiti di età sulla maggior parte dei siti web di terze parti al proprio sito dove verrà chiesto loro di accedere e dimostrare di avere più di 18 anni .

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
26FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Il fastidioso bug di Android 11 impedisce la visualizzazione a schermo intero

Come riporta PhoneArena , gli utenti di Android 11 riscontrano regolarmente un bug molto fastidioso con alcune applicazioni, in particolare i giochi . La barra di stato...

Sony mostra l’interfaccia utente della PlayStation 5

Mentre ci avviciniamo al giorno del lancio di Sony e Microsoft nelle console di nuova generazione, le informazioni stanno iniziando a uscire a...

OnePlus 8T: il brand anticipa un’edizione limitata Cyberpunk 2077

Durante la presentazione cinese ufficiale di OnePlus 8T , l'azienda ha alzato il velo su un'edizione limitata ispirata a  Cyberpunk 2077 , uno dei videogiochi più...

Windows 10 ora funziona al 100% sui Chromebook

I Chromebook sono macchine interessanti, più che sufficienti per eseguire semplici operazioni di automazione d'ufficio, navigazione web o persino visualizzazione di video. Tuttavia,...

L’app Xbox di Microsoft viene aggiornata con il supporto per la riproduzione remota su Android e iOS

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua app Xbox per utenti Android e iOS. L'ultimo aggiornamento offre supporto per la riproduzione...