giovedì, Ottobre 22, 2020
Home News Wall Street Journal afferma che la Cina lancerà un'iniziativa globale per la...

Wall Street Journal afferma che la Cina lancerà un’iniziativa globale per la sicurezza dei dati

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

Il Wall Street Journal ha riferito che la Cina sta cercando di avviare un’iniziativa di standard globale incentrata sulla sicurezza dei dati per contrastare i tentativi degli Stati Uniti di convincere i suoi alleati a tenere la tecnologia cinese fuori dalle loro reti. Il rapporto afferma che il ministro degli esteri cinese, Wang Yi, annuncerà i piani martedì a Pechino.

I piani di Pechino furono passati dai diplomatici cinesi ai loro omologhi stranieri, questi furono poi condivisi con WSJ. Secondo il punto vendita, i piani richiedono la formulazione di regole e norme globali sulla sicurezza dei dati e che riflettano le aspirazioni e gli interessi della maggior parte dei paesi.

A quei paesi che sono d’accordo con la Cina sulla proposta “Iniziativa globale sulla sicurezza dei dati” verrà chiesto di affrontare la sicurezza dei dati in modo “completo, obiettivo e basato su prove”. La bozza afferma inoltre che dovrebbe essere mantenuta una catena di approvvigionamento aperta, sicura e stabile per le tecnologie di informazione, comunicazione e servizi.

Inoltre, la bozza invita i governi a rispettare la sovranità informatica degli altri paesi, consentendo loro il pieno controllo sulla loro parte di Internet. Inoltre, afferma che tutti i paesi dovrebbero opporsi alla sorveglianza di massa contro altri stati e che le aziende tecnologiche non dovrebbero installare backdoor nei loro prodotti e servizi.

La Cina ha già iniziato a contattare i governi di tutto il mondo per vedere se sono interessati al programma, ma non è chiaro quanto sostegno internazionale abbia ricevuto.

Da quando gli Stati Uniti hanno annunciato il programma Clean Network , più di 30 paesi e territori si sono iscritti. Il programma Clean Network vieterebbe le telecomunicazioni cinesi, le app, i fornitori di cloud e i cavi sottomarini dall’infrastruttura Internet utilizzata dagli Stati Uniti e da altri paesi.

Con la Cina e gli Stati Uniti che apparentemente stanno costruendo coalizioni informatiche, potremmo assistere allo sviluppo di una guerra fredda informatica con persone in tutto il mondo che utilizzano efficacemente due reti diverse.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
26FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Il servizio di streaming di giochi Luna di Amazon è ora in accesso anticipato

Amazon ha annunciato che il suo servizio di cloud gaming, Luna, sta ora entrando in accesso anticipato. La società ha annunciato il servizio, che non...

PS5: le voci dei giocatori possono essere registrate a loro insaputa per denunciare gli abusi

Tutto è iniziato con il lancio del firmware PlayStation 8.0 su PS4 . I giocatori stanno segnalando che un messaggio sulla loro console dice che...

L’app Xbox di Microsoft viene aggiornata con il supporto per la riproduzione remota su Android e iOS

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua app Xbox per utenti Android e iOS. L'ultimo aggiornamento offre supporto per la riproduzione...

Twitch rimuove centinaia di video per violazione del copyright, streamer arrabbiati

Su Twitch, gli streamer di solito vestono i loro video con la musica. Sfortunatamente e nella maggior parte dei casi, gli streamer utilizzano...

L’aggiornamento 2.5 per Samsung Galaxy Note9 One UI è ora in fase di lancio

Dopo aver lanciato l'aggiornamento One UI 2.5 per la linea Galaxy S20 e Galaxy S10 , Samsung ha ora iniziato a lanciare l'aggiornamento per il Galaxy...