Home News Google impone agli inserzionisti il ​​pagamento delle tasse sui servizi digitali

Google impone agli inserzionisti il ​​pagamento delle tasse sui servizi digitali

- Advertisement -

Secondo quanto riferito, Google ha detto agli inserzionisti britannici che dovranno coprire i costi per l’ imposta sui servizi digitali del Regno Unito entrata in vigore ad aprile. Dal 1 ° novembre Google inizierà a addebitare agli inserzionisti un ulteriore 2% di commissioni per coprire i costi.

La nuova tassa, che Google ha deciso di trasferire ai clienti, addebita il 2% sui ricavi generati nel Regno Unito L’imposta viene prelevata sulle entrate specificamente dai motori di ricerca, dalle piattaforme di social media e dai mercati online, il che significa che Google, Twitter, Facebook, e Amazon sono tutti obiettivi.

Gli inserzionisti nel Regno Unito non sono gli unici interessati dal cambiamento, in una dichiarazione, Google ha affermato:

“I costi operativi regolamentari vengono aggiunti a causa di aumenti significativi nella complessità e nel costo del rispetto delle normative in Turchia. In Austria e nel Regno Unito, la tassa sui servizi digitali (DST) è determinata dalla nuova tassa sui servizi digitali in questi paesi “.

La nuova tassa sembra portare fino a 500 milioni di sterline all’anno, ma le aziende tecnologiche sono molto desiderose di non pagare i loro profitti. Oltre a Google, Amazon ha anche iniziato a trasferire i costi della tassa sui servizi digitali ai venditori nel Regno Unito da oggi.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,060FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Chromecast con Google TV (Sabrina): già online un grip su Reddit

Ti chiedi cosa ha in serbo Google per noi con il suo prossimo Chromecast con Google TV (Sabrina) ? Ebbene, abbiamo già la risposta, grazie...

Fortnite: secondo Epic, il passaggio a iOS 14 potrebbe cancellare il gioco dal tuo iPhone

Il futuro di Fortnite su Apple OS è ancora desolante. Per ora, il Battle Royale di Epic Games è ancora bandito dall'App Store,...

WhatsApp consentirà presto agli utenti di collegare più dispositivi a un unico account

WhatsApp ha lavorato sul supporto multi-dispositivo per un po 'di tempo e sembra che la funzione possa finalmente essere implementata per gli utenti di WhatsApp in...

OnePlus stuzzica la Warp Charge da 65W per OnePlus 8T

OnePlus ha confermato all'inizio di questa settimana che lancerà OnePlus 8T il 14 ottobre . In tipico stile OnePlus, prima del lancio del telefono, sta...

PS5: alcuni giochi pesano più di 100 GB, ti servirà subito un SSD

Sony promette 825 GB di spazio libero sul suo SSD PS5 personalizzato. Questo può sembrare giusto, soprattutto per una console che ha un...