Home Hardware GeForce RTX 3070, 3080 e 3090: Nvidia svela le sue nuove potenti...

GeForce RTX 3070, 3080 e 3090: Nvidia svela le sue nuove potenti schede grafiche, la PS5 è già superata

- Advertisement -

Nvidia ha presentato la sua nuova scheda grafica dopo mesi di aspettative e rumor: RTX 3080, 3070 e 3090 . È stata Jen Hsun in persona, il fondatore di Nvidia, a svelare la cosa in diretta dalla sua cucina, richiesta dal coronavirus. La conferenza è iniziata lentamente, con l’annuncio della compatibilità del ray-tracing per il gioco Fortnite , uno schermo con una frequenza di aggiornamento di 360Hz e la presentazione di una nuova app di streaming. Allo stesso modo, Nvidia ha introdotto un nuovo software per aiutarti a realizzare machinima, piccoli cortometraggi con motori di gioco.

Nvidia è quindi arrivata al nocciolo della questione annunciando le sue nuove schede grafiche su architettura Ampère: la GeForce RTX 3070, 3080 e 3090. Le schede vogliono rendere obsoleta la serie 20XX, poiché sono molto al di sopra della RTX 2080, ammiraglia attuale. Mirano a democratizzare le tecnologie di ray-tracing, ma anche DLSS.

Schede che rendono obsoleta la generazione precedente

L’RTX 3080 ha una potenza di 58 Teraflop e il suo chip è inciso a 8 nm. È due volte più potente dell’RTX 2080. Inoltre, ha un nuovo sistema di ventilazione in due parti. Con esso, la scheda è tre volte più silenziosa dell’RTX 2080 oltre ad essere il 50% più fredda.

RTX

Per i giocatori che non vogliono investire così tanto, l’RTX 3070, che è ancora ben al di sopra del 2080 Ti. Promette anche di giocare comodamente con il ray-tracing abilitato.

RTX

Ma il momento clou della serata è stato l’RTX 3090. Un vero mostro, è grande il doppio del 3080 e offre una potenza insolente di 69 Teraflop. Una scheda grafica dedicata ai giocatori d’élite e super equipaggiati. Nvidia promette che questa scheda può eseguire senza problemi (RTX On) un gioco con risoluzione 8K. Per confronto, è due volte più potente del Titan.

RTX

La conferenza è stata rapida e Nvidia non è durata per sempre. Nvidia ha consegnato i dettagli tecnici direttamente al suo sito ufficiale. In ogni caso, una nuova generazione arriverà molto presto sul mercato e dovrebbe democratizzare il ray-tracing nel mondo dei videogiochi per PC.

RTX

Prezzo e data di uscita

I prezzi per le nuove schede grafiche di Nvidia sono ovviamente alti. La più economica RTX 3070 sarà disponibile per $ 499 (€ 519 in Italia) e uscirà ad ottobre. L’RTX 3080, modello “ammiraglia”, sarà venduto dal 17 settembre a 699 dollari (719 euro). Infine, l’RTX 3090 arriverà sul mercato il 24 settembre ad un prezzo elevato di $ 1.499.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,060FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Chromecast con Google TV (Sabrina): già online un grip su Reddit

Ti chiedi cosa ha in serbo Google per noi con il suo prossimo Chromecast con Google TV (Sabrina) ? Ebbene, abbiamo già la risposta, grazie...

Amazon annuncia il nuovo servizio di cloud gaming chiamato Luna

Amazon ha introdotto oggi un nuovo servizio di cloud gaming al suo evento hardware, chiamato Luna. È anche disponibile per l'accesso anticipato negli Stati Uniti a partire...

Microsoft rilascerà una nuova versione con licenza perpetua di Office il prossimo anno

Tre anni fa a Ignite, Microsoft ha annunciato Office 2019 , la sua ultima versione di Office che può essere acquistata con licenza perpetua,...

Grand Theft Auto 3: lo sviluppatore adatta il gioco iconico per Nintendo Switch

La serie Grand Theft Auto (nota anche come GTA per gli amici intimi) sta diventando rara sulle console Nintendo. Oltre all'ottimo Chinatown Wars su DS e ad...

HarmonyOS: Huawei lancerà la prima beta su smartphone a gennaio 2021

Priva della licenza Android e delle applicazioni Google, Huawei ha sviluppato un sistema operativo mobile alternativo per sopravvivere alle restrizioni americane. Su richiesta dei nostri...