domenica, Ottobre 25, 2020
Home News Amazon introduce un modo contactless per identificarti o effettuare pagamenti con il...

Amazon introduce un modo contactless per identificarti o effettuare pagamenti con il palmo della mano

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

Amazon ha introdotto un modo veloce e senza contatto che consente alle persone di usare il palmo della mano per librarsi e pagare alla cassa, presentare una carta fedeltà o un badge in una posizione con accesso controllato.

Amazon One è un servizio di identità sicuro che utilizza algoritmi e hardware personalizzati per creare la firma unica del palmo di una persona. Amazon offrirà il servizio a terze parti come rivenditori, stadi ed edifici per uffici consentendo alle persone di identificarsi o autorizzare una transazione mentre si spostano durante la giornata.

Secondo Amazon, il riconoscimento del palmo è considerato più privato di alcune alternative biometriche perché non è possibile determinare l’identità di una persona guardando un’immagine del suo palmo. Richiede inoltre che qualcuno faccia un gesto intenzionale tenendo il palmo della mano sul dispositivo da utilizzare, a differenza del riconoscimento facciale. E, naturalmente, è contactless, qualcosa che le persone apprezzeranno nei tempi attuali.

amazon one unit
amazon one unit

Amazon piloterà il servizio in due negozi Amazon Go a Seattle, dove i clienti potranno utilizzare Amazon One come opzione di ingresso. Secondo Amazon, il servizio potrebbe diventare un’opzione alternativa di pagamento o carta fedeltà nella maggior parte degli ambienti di vendita al dettaglio con un dispositivo alla cassa accanto a un tradizionale sistema di punti vendita. La società aggiungerà anche Amazon One come opzione in altri negozi Amazon nei prossimi mesi oltre Amazon Go.

Per iscriverti a questi negozi Amazon Go utilizzando un dispositivo Amazon One, dovrai inserire la tua carta di credito, posizionare il palmo sul dispositivo e seguire le istruzioni per associare quella carta all’esclusiva firma del palmo creata in tempo reale. Per fugare i problemi di privacy, Amazon afferma che le immagini del palmo non vengono mai memorizzate sul dispositivo Amazon One. Vengono crittografati e inviati a un servizio sicuro e personalizzato nel cloud in cui viene creata la firma del palmo.

Tieni presente che non avrai bisogno di un account Amazon per registrarti o iniziare a utilizzare Amazon One, ma solo un numero di cellulare e una carta di credito. Tuttavia, se scegli di utilizzare il tuo account Amazon con Amazon One, puoi gestire le tue informazioni e vedere la cronologia di utilizzo.

Una volta che ti sei registrato, per utilizzare Amazon One per entrare in questi negozi Amazon Go, dovrai solo tenere il palmo sopra il dispositivo Amazon One per circa un secondo, e basta.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
26FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

WhatsApp: la versione web consentirà presto chiamate audio e video su PC

Il sito WABetaInfo, specializzato nelle prossime novità WhatsApp, ha trovato nel codice dell'ultima beta dell'applicazione di messaggistica una nuova funzionalità che permette di effettuare...

PayPal consentirà il pagamento in Bitcoin e altre tre criptovalute dal 2021

Un giorno Bitcoin sarà una valuta meno solforosa? Oggi, la criptovaluta più famosa è spesso associata dal grande pubblico ad attività dubbie del...

Xbox Series X: saranno consentiti dischi rigidi USB 3.0 con un minimo di 128 GB

Mancano solo tre settimane all'arrivo di Xbox Series X e Xbox Series S il 10 novembre 2020. Come probabilmente saprai, una delle principali innovazioni delle console di...

Svelato Ubisoft Connect, un servizio multipiattaforma che sostituisce Uplay e Ubisoft Club

Ubisoft ha annunciato Ubisoft Connect, un nuovissimo servizio che sarà disponibile nei suoi giochi come "la nuova casa universale per tutti i servizi, le...

Apple rilascia iOS 14.1 e iPadOS 14.1 con supporto HDR a 10 bit

Oggi, Apple ha rilasciato iOS 14.1 e iPadOS 14.1, i suoi ultimi aggiornamenti minori. Gli aggiornamenti arrivano in preparazione del lancio di venerdì...