sabato, Ottobre 24, 2020
Home Android Xiaomi promette un primo smartphone con un sensore fotografico sotto lo schermo...

Xiaomi promette un primo smartphone con un sensore fotografico sotto lo schermo per il 2021

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

Xiaomi vuole dare un duro colpo essendo il primo produttore a vendere uno smartphone con una fotocamera frontale sotto lo schermo . La tecnologia è stata presentata per la prima volta nel 2019, ma è presto pronta per la commercializzazione, assicura l’azienda cinese, che punta a una versione 2021.

Non sarà un gadget, ma un nuovo modo di concepire la fotocamera frontale. Xiaomi ha presentato la nuova generazione della sua tecnologia, che promette di essere completamente invisibile sotto lo schermo. La generazione precedente, infatti, consentiva di nascondere la fotocamera sotto una parte del display composta da meno pixel. Raddoppiando il numero di pixel, diventa quindi completamente invisibile.

Xiaomi

La qualità dell’immagine non si fa sentire, dal momento che Xiaomi afferma di aver sviluppato un algoritmo che ignora la luce causata dallo schermo per scattare una foto, il che consente di raggiungere questa densità di pixel. Ora non resta che vedere se le promesse verranno mantenute e se questa tecnologia si dimostrerà valida in un prodotto futuro.

Il Mi Mix potrebbe essere il primo rappresentato

Quando si tratta del primo smartphone equipaggiato, tutti gli occhi sono puntati sul Mi Mix . Questo smartphone, fiore all’occhiello del marchio, è stato il primo a voler eliminare i bordi superiori dello schermo nel 2017. Con una fotocamera sotto lo schermo e invisibile, il produttore potrebbe benissimo essere il primo ad offrire un rapporto schermo / schermo. Facciata al 100%. Il Mi Mix è stato anche il primo smartphone con uno schermo in esecuzione su entrambi i lati con il concetto Alpha. 

È vero che Xiaomi da tempo cerca di rendere invisibile la fotocamera frontale. La fotocamera posta sotto lo schermo è per il momento la strada più seria studiata dal produttore, ma Xiaomi sta lavorando ad altri modi di avvicinarsi al soggetto, come una fotocamera che scorre dallo smartphone.

Il dispositivo front-end degli smartphone si trovava prima sul bordo superiore dello schermo, prima di essere relegato a una tacca. Attualmente, i produttori stanno scommettendo sul “pugno”, un semplice buco nello schermo. 

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
27FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Xbox Series X: saranno consentiti dischi rigidi USB 3.0 con un minimo di 128 GB

Mancano solo tre settimane all'arrivo di Xbox Series X e Xbox Series S il 10 novembre 2020. Come probabilmente saprai, una delle principali innovazioni delle console di...

WhatsApp: la versione web consentirà presto chiamate audio e video su PC

Il sito WABetaInfo, specializzato nelle prossime novità WhatsApp, ha trovato nel codice dell'ultima beta dell'applicazione di messaggistica una nuova funzionalità che permette di effettuare...

Mozilla è preoccupato di essere un danno collaterale nel caso antitrust di Google

Ieri il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha intentato una causa antitrust contro Google, accusando il gigante della ricerca di pratiche monopolistiche per...

L’aggiornamento 2.5 per Samsung Galaxy Note9 One UI è ora in fase di lancio

Dopo aver lanciato l'aggiornamento One UI 2.5 per la linea Galaxy S20 e Galaxy S10 , Samsung ha ora iniziato a lanciare l'aggiornamento per il Galaxy...

Svelato Ubisoft Connect, un servizio multipiattaforma che sostituisce Uplay e Ubisoft Club

Ubisoft ha annunciato Ubisoft Connect, un nuovissimo servizio che sarà disponibile nei suoi giochi come "la nuova casa universale per tutti i servizi, le...