Home News WhatsApp: le conversazioni si sincronizzeranno su più dispositivi in ​​tempo reale

WhatsApp: le conversazioni si sincronizzeranno su più dispositivi in ​​tempo reale

- Advertisement -

Sappiamo da diverse settimane che WhatsApp sta lavorando a una funzionalità che consente di utilizzare lo stesso numero su più dispositivi . Non era ancora chiaro come l’applicazione intendesse aggirare il più grande ostacolo all’implementazione di questa funzionalità. Infatti, se l’utilizzo dello stesso account su più dispositivi è finora impossibile, è principalmente perché l’applicazione memorizza le conversazioni localmente su smartphone. Secondo il sito WaBetaInfo, la sfilata è già tutta ritrovata.

Come funziona ?

WhatsApp sta sviluppando una funzionalità che sincronizzerà tutti i messaggi su più smartphone in tempo reale . La cronologia dei messaggi verrà sempre archiviata localmente e non nel Cloud come Facebook Messenger, Skype o Telegram. Quando configuri lo stesso numero per la prima volta su un altro smartphone, tablet o PC, WhatsApp ti consentirà di eseguire un trasferimento della cronologia. Successivamente, i nuovi messaggi si sincronizzeranno automaticamente su tutti i dispositivi utilizzando lo stesso numero. I dati rimarranno crittografati durante il processo .

In attesa che venga finalizzata l’opzione multipiattaforma, l’unico modo attuale per utilizzare l’app su più dispositivi è tramite WhatsApp Web e funziona in modo totalmente diverso. Lo smartphone principale deve infatti rimanere costantemente connesso a Internet. Inoltre, l’interfaccia di WhatsApp Web è tutt’altro che ergonomica.

Infine, WaBetaInfo annuncia l’imminente disponibilità di un’applicazione WhatsApp per iPad , qualcosa che gli utenti aspettavano da diversi anni. Sarà quindi possibile utilizzare lo stesso account WhatsApp sul proprio iPhone e iPad contemporaneamente. Non sappiamo in questo momento se la sincronizzazione multipiattaforma risolverà anche un problema particolarmente fastidioso: trasferire i backup di WhatsApp tra Android e iOS. L’informazione resta da confermare.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,060FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

I crash di Nvidia RTX 3080 potrebbero essere collegati ai partner AIB utilizzando condensatori economici

Il 1 ° settembre Nvidia ha introdotto le GPU della serie RTX 3000 che sono state pubblicizzate come in grado di fornire fino al...

Chrome: Google abbandona le estensioni a pagamento

Google annuncia sul blog di Chrome la fine delle estensioni a pagamento che utilizzano la piattaforma di pagamento del Chrome Web Store : “Il sistema di pagamento...

iPhone 12: la presentazione del keynote sarebbe ben programmata per il 13 ottobre

L' ultimo keynote di Apple il 15 settembre ci ha lasciato un po 'affamati, e per una buona ragione: diversamente dal solito in questo periodo dell'anno, Apple...

Amazon annuncia il nuovo servizio di cloud gaming chiamato Luna

Amazon ha introdotto oggi un nuovo servizio di cloud gaming al suo evento hardware, chiamato Luna. È anche disponibile per l'accesso anticipato negli Stati Uniti a partire...

Xbox Series X: la soluzione di archiviazione espandibile di Microsoft costerà $ 220

Sia Xbox Series X che Xbox Series S saranno dotati di SSD super veloci. La serie S si accontenterà di 512 GB mentre...