Home Console Nintendo Switch Pro: un documento svela i principali cambiamenti previsti

Nintendo Switch Pro: un documento svela i principali cambiamenti previsti

- Advertisement -

Il prossimo inverno, Nintendo avrà qualche difficoltà a vendere Switch e Switch Lite. Gli altri due maggiori produttori di console, Sony e Microsoft, si preparano all’arrivo nei prossimi mesi delle loro nuove console, rispettivamente PlayStation 5 e Xbox X Series . I giocatori avranno quindi occhi solo per loro. Ma Nintendo sta preparando una risposta. Le voci lo chiamano Switch Pro.

Non è la prima volta che menzioniamo questo argomento nelle nostre colonne. Pochi giorni fa, abbiamo riportato una fuga di notizie diffusa da diversi media americani, tra cui The Verge e Bloomberg. Secondo loro, Nintendo sta preparando una versione Pro della sua console di punta . Sarebbe compatibile con il 4K e, per visualizzare una tale definizione, sarebbe dotato di un nuovo chipset Tegra sviluppato con Nvidia . Introdurrebbe anche nuove interazioni giocose.

Nuovo SoC e più RAM

Ieri, mercoledì 26 agosto, un’altra informazione conferma in parte queste parole. Un documento trasmesso da Nintendo è stato pubblicato nei database della FCC, l’autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni statunitense. La lettera è una richiesta di modifica di una certificazione concessa a Switch e spiega che sono previste diverse modifiche interne.

Tre modifiche più precisamente: il chipset, la RAM e la scheda madre . Sapevamo già che il SoC sarebbe stato modernizzato. Ora sappiamo che Nintendo prevede di aumentare il volume di RAM nel suo nuovo Switch. D’altra parte, sembra che non siano previste modifiche esterne.

Nintendo ha trovato un buon posizionamento con lo Switch, incuneato tra il 3DS e il Wii U.La console è sicuramente meno potente e visivamente meno imponente, ma può essere portata ovunque, ha connettività wireless e vuole esserlo più famiglia. Switch è anche una console che Nintendo migliora nel tempo, come Nintendo DS (disponibile in DSi) e Nintendo 3DS (ora 3DS XL, 2DS e 2DS XL poi New 3DS). L’anno scorso, Nintendo ha sviluppato due versioni di Switch: Switch Lite , per sostituire il 3DS, e uno Switch migliorato con una maggiore durata della batteria .

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,060FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Apple potrebbe dover pagare la mega multa di 13 miliardi di euro in Europa

Abbiamo creduto lo scorso luglio che i guai di Apple con la Commissione Europea fossero finiti. Almeno la parte che riguarda il modo in cui...

HarmonyOS: Huawei lancerà la prima beta su smartphone a gennaio 2021

Priva della licenza Android e delle applicazioni Google, Huawei ha sviluppato un sistema operativo mobile alternativo per sopravvivere alle restrizioni americane. Su richiesta dei nostri...

I titoli EA Play si uniranno a Xbox Game Pass Ultimate il 10 novembre

All'inizio di questo mese, Microsoft ed Electronic Arts hanno annunciato una partnership che avrebbe combinato l'abbonamento EA Play di quest'ultimo con il servizio Xbox Game...

Amazon introduce un modo contactless per identificarti o effettuare pagamenti con il palmo della mano

Amazon ha introdotto un modo veloce e senza contatto che consente alle persone di usare il palmo della mano per librarsi e...

YouTube lancerà un nuovo requisito di verifica dell’età per alcuni utenti europei

YouTube ha annunciato oggi una nuova espansione dei requisiti di verifica dell'età in Europa. Il servizio di condivisione video ha affermato che alcuni...