mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home News Massiccia proprietà intellettuale trapelata di Intel, di circa 20 GB, pubblicata sul...

Massiccia proprietà intellettuale trapelata di Intel, di circa 20 GB, pubblicata sul Web

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

Un leaker ha pubblicato un collegamento al repository su Twitter che contiene fino a 20 GB di proprietà intellettuale (IP) di Intel, incluso il codice sorgente, la documentazione sulla generazione del processore e altro ancora. Secondo quanto riferito, la violazione è stata commessa all’inizio di quest’anno da una fonte anonima e l’hacker ha definito il dump una “versione di Intel exconfidential Lake Platform”.

Il tweet afferma che le informazioni ottenute dalla violazione sono estremamente riservate e sono soggette ad accordi di non divulgazione (NDA) o sono classificate come riservate. L’individuo ha pubblicato un elenco di contenuti nei dati violati, aggiungendo che in futuro verranno pubblicate “cose ​​più interessanti e più classificate”. I contenuti nell’elenco includono “codice di riferimento BIOS di Kaby Lake, binari per i driver della fotocamera Intel realizzati per SpaceX” e altro ancora. Ci sono anche informazioni sulle prossime generazioni di processori, che potrebbero essere dannose considerando le implicazioni del codice che cade nelle mani sbagliate.

Intel exconfidential Lake Platform Release;)

Questa è la prima versione da 20 GB di una serie di grandi perdite di Intel.

La maggior parte delle cose qui NON sono state pubblicate NESSUNA PARTE prima e sono classificate come riservate, sotto NDA o Intel Restricted Secret. pic.twitter.com/KE708HCIqu– Tillie 1312 Kottmann #BLM 💛🤍💜🖤 (@deletescape) 

6 agosto 2020

L’utente Twitter ha anche accennato alla potenziale presenza di informazioni “backdoor” nei file ottenuti violando i sistemi Intel. Secondo quanto riferito, le cartelle zip protette possono essere aperte utilizzando password come “Intel123” o “Accetto” in base alle informazioni nei documenti. Non è chiaro se i riferimenti si riferiscano a soluzioni per la backdoor o minacce e vulnerabilità attive.

Sebbene i dati e i file possano non avere senso per la maggior parte degli utenti, potrebbero essere utilizzati in modo improprio da malintenzionati per scavare attraverso eventuali vulnerabilità. Considerando che l’elenco contiene tabelle di marcia e riferimenti di generazioni di processori non annunciate, le informazioni rappresentano un rischio per la sicurezza poiché l’IP potrebbe essere utilizzato per creare malware che sfruttino eventuali scappatoie. La gente di TomsHardware ha contattato Intel per un commento e la società ha detto che sta “indagando sulla situazione”.

Sebbene ci colleghiamo al tweet che contiene anche i collegamenti al repository nel thread, è meglio non accedere a file sconosciuti a causa di rischi per la sicurezza.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
25FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Crittografia end-to-end in arrivo su Zoom la prossima settimana

Zoom ha annunciato che finalmente lancerà la crittografia end-to-end (E2EE) dalla prossima settimana. Inizialmente, verrà lanciato come anteprima tecnica in cui Zoom chiederà feedback agli...

Amazon: il numero di recensioni false raggiunge un livello record dall’inizio della pandemia

È semplice, per far fronte al massiccio afflusso di ordini, Amazon è stata costretta ad assumere 100.000 persone . Mai visto. Tuttavia, se gli ordini e...

Apple rilascia iOS 14.1 e iPadOS 14.1 con supporto HDR a 10 bit

Oggi, Apple ha rilasciato iOS 14.1 e iPadOS 14.1, i suoi ultimi aggiornamenti minori. Gli aggiornamenti arrivano in preparazione del lancio di venerdì...

Adobe Illustrator viene lanciato su iPad, Fresco su iPhone

Oggi, Adobe ha annunciato che la sua app di design Illustrator è ora disponibile su iPad, estendendosi per la prima volta oltre...

Apple Watch SE: l’orologio si surriscalda e brucia il polso di alcuni utenti

Come riferiscono i nostri colleghi di Apple Insider, 6 utenti sudcoreani di Apple Watch SE hanno notato grossi problemi di surriscaldamento nei giorni successivi all'acquisto. Secondo...