martedì, Ottobre 27, 2020
Home Apple Apple diventa la prima azienda statunitense a valere 2000 miliardi di dollari

Apple diventa la prima azienda statunitense a valere 2000 miliardi di dollari

Reading Time: 2 minutes
- Advertisement -

Nell’agosto 2018, Apple è diventata la prima delle grandi aziende tecnologiche a essere valutata $ 1 miliardo dopo 42 anni di esistenza. Ora, a soli due anni dal raggiungimento di tale obiettivo, l’azienda è diventata la prima ad essere valutata a $ 2 miliardo.

L’azienda di Cupertino ha ufficialmente superato la soglia dei $ 2 miliardo poco prima delle 11:00, ora di New York, quando le sue azioni sono salite a $ 467,77 prima di tornare a circa $ 465.

Il forte aumento del valore di mercato di Apple arriva in un momento in cui è stata costretta a chiudere i negozi in tutto il mondo a causa della pandemia di coronavirus in corso.

All’inizio della pandemia, il prezzo delle azioni di Apple era sceso a $ 224 dai massimi di $ 324 del mese prima. Mentre le conseguenze della pandemia si sono verificate, le azioni di Apple hanno iniziato a riacquistare valore a un ritmo più veloce.

Amazon, Microsoft, e Alphabet hanno tutti assistito a forti aumenti del prezzo delle azioni dall’inizio della pandemia con Amazon in testa al gruppo con una capitalizzazione di mercato di $ 1,6 trilioni. Il settore tecnologico è stato uno dei pochi che ha beneficiato durante COVID-19 poiché sempre più persone sono costrette a rivolgersi a soluzioni digitali per continuare a lavorare.

A seconda di quanto tempo COVID-19 affligge le società, potremmo vedere l’attuale tasso di crescita dei prezzi delle azioni tecnologiche continuare abbastanza a lungo da consentire ad alcune delle suddette società di raggiungere anche i $ 2 miliardo.

Mentre andiamo avanti e lo stato dell’economia mondiale inizia a manifestarsi sotto forma di perdita di posti di lavoro, sarà interessante vedere come aziende come Apple reggono in termini di capitalizzazione di mercato.

Apple, in particolare, si concentra sui prodotti di consumo, ma se il potere di spesa delle persone inizia a diminuire, potrebbero optare per alternative più economiche ai prodotti premium di Apple.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
24FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Apple rilascia iOS 14.1 e iPadOS 14.1 con supporto HDR a 10 bit

Oggi, Apple ha rilasciato iOS 14.1 e iPadOS 14.1, i suoi ultimi aggiornamenti minori. Gli aggiornamenti arrivano in preparazione del lancio di venerdì...

PS5: Sony non spierà le conversazioni dei giocatori, beh, non sempre

A margine dell'implementazione del firmware versione 8.0 per PlayStation 4, Sony ha sollevato il velo su una nuova funzionalità di moderazione su PS5 . Questa...

WhatsApp: la versione web consentirà presto chiamate audio e video su PC

Il sito WABetaInfo, specializzato nelle prossime novità WhatsApp, ha trovato nel codice dell'ultima beta dell'applicazione di messaggistica una nuova funzionalità che permette di effettuare...

Galaxy Note20 series One UI 3 beta con registrazioni Android 11 ora aperte negli Stati Uniti

Samsung ha iniziato ad accettare applicazioni per il programma beta One UI 3 di Galaxy Note20 e Note20 Ultra negli Stati Uniti. La società aveva lanciato...

Huawei Mate 40 Pro ufficiale: schermo da 90 Hz, ricarica rapida da 66 W, sensore da 50 MP ma nessun Play Store

Questo giovedì, 22 ottobre 2020, Huawei ha finalmente alzato il velo su Mate 40, Mate 40 Pro e Mate 40 Pro +. Come...