Home Console Xbox Series X: Microsoft spiega come la console raggiunge 4,8 GB /...

Xbox Series X: Microsoft spiega come la console raggiunge 4,8 GB / s durante il caricamento

- Advertisement -

Microsoft sta lanciando una nuova offensiva nella guerra delle schede tecniche contro la Sony e la PS5 . Il produttore spiega ai nostri colleghi di Ars Technica come l’architettura di memoria di Xbox Serie X funziona . O più precisamente come i giochi possono beneficiare di una larghezza di banda di memoria fino a 4,8 GB / s non appena caricano le trame .

L’architettura di memoria di Xbox Series X si basa su un SSD NVMe e una compressione innovativa

La Xbox Series X utilizza un SSD NVMe , ma questa tecnologia da sola non è sufficiente per raggiungere tale larghezza di banda. In effetti, Microsoft spiega che il solo SSD fornisce al sistema “2,4 GB / s di larghezza di banda di input-output non elaborata” . Per raddoppiare questa larghezza di banda, gli ingegneri Microsoft sono stati molto intelligenti.

Il loro primo gioco di prestigio è la compressione . Microsoft spiega di aver usato lo “standard di decompressione LZ” per aggiungere “un nuovo algoritmo proprietario ottimizzato appositamente per i dati di trama chiamati BCPack ”  . Questo algoritmo proprietario si basa sull’accelerazione hardware .

Microsoft spiega che i due possono funzionare in parallelo , il che aumenta l’ampiezza di banda effettiva del bus di input-output (I / O) senza sprecare preziosi cicli di clock della CPU. Microsoft afferma che senza questa accelerazione hardware “occorrerebbero più di quattro core CPU AMD Zen 2” per ottenere lo stesso risultato .

Ma non è tutto: “Abbiamo scoperto che la GPU accede spesso a meno di un terzo dei dati di trama richiesti che devono essere caricati in memoria”, spiega il produttore. Grazie a questa osservazione, Microsoft ha cambiato il modo in cui la console carica i dati in memoria , concentrandosi solo sul caricamento di “sotto-porzioni di un asset in memoria, su richiesta, appena in tempo quando La GPU richiede i dati “.

Questo caricamento parziale rappresenta, secondo le stime di Microsoft, “circa 2,5 volte la larghezza di banda effettiva in I / O e l’utilizzo della memoria oltre le capacità hardware medie”. In altre parole, invece di caricare gli asset in sofferenza, per intero, non appena necessari, Xbox Series X caricherà molto di più, ma in parte, proprio con i dati di cui la GPU ha veramente bisogno.

Microsoft aggiunge che ha sviluppato un’interfaccia di programmazione chiamata API DirectStorage . Questa è un’estensione di DirectX: consente agli sviluppatori di controllare con precisione le operazioni di memoria “consentendo loro di stabilire più code per l’I / O, definire le priorità e minimizzare la latenza input-output” .

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,091FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Snapchat: per competere con TikTok, la musica sta arrivando su Snaps

I social network sono diventati un'area senza legge in cui tutti copiano spudoratamente le migliori caratteristiche dei concorrenti. Snapchat, che ne è stato...

Sony ufficializza le WH-1000XM4, successore del re delle cuffie con riduzione attiva del rumore

Dall'autunno 2018, la stella delle cuffie chiuse con riduzione attiva del rumore è stata la WH-1000XM3 . Tutte le recensioni ti diranno che questo accessorio...

xCloud: il servizio di giochi in streaming sarà esclusivo per Android

Ancor più di Stadia o GeForce Now, xCloud di Microsoft è considerato il futuro Netflix per i videogiochi. Basato sulla tecnologia di streaming ,...

Apple presenta una carta regalo semplificata per gli acquisti fisici e online

Apple ha semplificato silenziosamente le sue carte regalo in un unico token che è semplicemente chiamato Carte regalo. La nuova carta regalo consente...

Microsoft conferma la sua intenzione di acquistare TikTok

Un paio di giorni fa, sono emerse voci secondo cui Microsoft potrebbe acquistare parte del social network TikTok . A quanto pare, queste voci sono...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x