Home News Windows 10: l'aggiornamento di maggio 2020 provoca rallentamenti del sistema e dei...

Windows 10: l’aggiornamento di maggio 2020 provoca rallentamenti del sistema e dei videogiochi

- Advertisement -

Rilasciato quasi un mese e mezzo fa, l’ aggiornamento di maggio 2020 per Windows 10 ha visto diverse battute d’arresto dai primi giorni. Problema con l’ archiviazione Intel Optane , con stampanti o accesso ai dati del disco rigido , l’aggiornamento del sistema operativo 2004 ha subito alcune disgrazie, che Microsoft ha rapidamente cercato di correggere. Se da allora sono stati identificati pochi problemi, è un problema piuttosto fastidioso che gli utenti di Windows 10 segnalano attualmente. Il bug è collegato a ESENT (ESE Runtime) e provoca il rallentamento del sistema , specialmente nei videogiochi.

Il bug ESENT 642 provoca rallentamenti del sistema

A seguito dell’installazione dell’aggiornamento di maggio 2020, il componente in questione provoca rallentamenti in Windows 10, in particolare nei videogiochi. Un utente spiega, ad esempio, che il display di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è quindi passato da 150 a 40/50 fps e che alla fine è l’intero sistema operativo che ha iniziato a rallentare . In questione quindi: il componente ESENT, che sembra sovraccaricare il sistema. Microsoft elenca questo errore con l’identificatore 642 .

Sia sul forum Microsoft Answer.com, su Reddit o su Tenforum, tutti gli utenti che attualmente si lamentano dell’aggiornamento 2004 di Windows 10 spiegano in effetti che il componente ESENT è la causa principale delle loro preoccupazioni. Se ESENT risale a Windows 2000, ha accompagnato tutte le evoluzioni del sistema operativo, anche quella di Windows 10 . La sua unica attività è indicizzare e semplificare la ricerca di tutti i file multimediali sul disco rigido.

Come verificare che il sistema non sia interessato dall’errore ESENT 642

Se si desidera verificare se la configurazione è interessata o meno da questo problema, aprire il Visualizzatore eventi . Inserisci il loro nome nel campo, dovresti trovarlo immediatamente. Quando si guarda nel registro degli errori di Windows 10, appena sotto l’opzione Evento di amministrazione , dovresti vedere Errore 642 (solo se la tua configurazione è interessata dal bug, che non è il caso nello screenshot sopra).

Viene quindi visualizzato il seguente messaggio: ”  svchost (3692, D, 22) SRUJet: la versione 9120 (0x23a0) della funzione del formato del database non può essere utilizzata perché il formato del database corrente 1568.20.0 è controllato dal parametro 0x410022D8 (8920 | JET_efvAllowHigherPersistedFormat).  “

Il problema non è stato ancora corretto, nonostante un numero crescente di utenti lo segnalino sul Web. L’unica soluzione che ha funzionato finora è disinstallare l’aggiornamento in questione e ripristinare le versioni 1909 o 1903 del sistema operativo.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,089FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

xCloud: il servizio di giochi in streaming sarà esclusivo per Android

Ancor più di Stadia o GeForce Now, xCloud di Microsoft è considerato il futuro Netflix per i videogiochi. Basato sulla tecnologia di streaming ,...

Samsung presenta la serie Galaxy Note20 con uno schermo fino a 6,9 pollici, una migliore S Pen e altro ancora

Samsung sta tenendo il suo evento Galaxy Unpacked virtuale e, come è tradizione per l'evento estivo, ha annunciato la sua ultima serie di dispositivi...

Google lancia finalmente Pixel 4a

Dopo numerosi ritardi e una moltitudine di perdite, Google ha finalmente eliminato il Pixel 4a, la variante economica dell'azienda del suo smartphone Pixel...

RTX 3080: Nvidia potrebbe lanciare la sua nuova scheda grafica il 17 settembre

Attesa da molti PC, la gamma RTX 3000 potrebbe approdare il 17 settembre 2020 , come spiegato dai nostri colleghi del sito cinese MyDrivers. La...

Apple presenta una carta regalo semplificata per gli acquisti fisici e online

Apple ha semplificato silenziosamente le sue carte regalo in un unico token che è semplicemente chiamato Carte regalo. La nuova carta regalo consente...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x