HardwareNewsSmartwatch

Snapdragon Wear 4100 promette di ottenere prestazioni dell’85% sugli orologi collegati

Sono passati due anni da quando Qualcomm aveva annunciato un processore per orologi collegati. Oggi, il produttore americano solleva il velo sullo Snapdragon Wear 4100 che vuole migliorare drasticamente l’esperienza dell’utente rispetto al modello 3100 rilasciato nel 2018.

Questo SoC è inciso a 12 nm ed è composto da quattro core (Cortex-A53 con clock a 1,7 Ghz). È accompagnato da un chip grafico Adreno A505. Una progressione apprezzabile rispetto al 3100 inciso in 28 nm con i suoi quattro Cortex-A7.

Qualcomm ha anche presentato Snapdragon Wear 4100+ sotto tutti gli aspetti, tranne per un dettaglio: è supportato da un coprocessore QCC1110 che consente di far funzionare l’orologio quando il SoC principale è fermo. In pratica, ciò significa che l’orologio in standby funziona ancora e può continuamente scansionare la frequenza cardiaca o trovare la posizione GPS. Una funzionalità già presente su uno dei 3100 modelli e che verrà offerta agli sviluppatori se lo desiderano.

Più forte, più a lungo

Concretamente, questo processore consentirà ai produttori di progettare orologi migliori. Sotto Wear OS, la piattaforma di Google, le prestazioni sono aumentate dell’85% secondo Qualcomm. Allo stesso modo, l’azienda indica che l’utente sarà in grado di ottenere fino al 25% di autonomia nell’uso convenzionale. Un punto cruciale su questo tipo di oggetto.

Inoltre, il 4100+ gestirà schermi fino a 64.000 colori in modalità standby (rispetto ai 16 per il 3100), un tracker del sonno e un sensore cardiaco continuo. Allo stesso modo, gli orologi saranno ora in grado di supportare una fotocamera fino a 16 megapixel.

Per il momento, non abbiamo ancora una data di rilascio per questo processore, ma potrebbe dare una spinta a un ecosistema Wear OS che sembra grigio di fronte alla concorrenza (come l’ Apple Watch ). Sono già stati annunciati i primi due modelli a bordo, il TicWatch Pro Next Gen di Mobvoi e il BBK Z6 Ultimate. Entrambi sono destinati esclusivamente al mercato cinese.

Notare che se Snapdragon Wear 4100 è progettato per Wear OS, nulla impedisce ai produttori di utilizzarlo su un sistema operativo diverso.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker