lunedì, Ottobre 19, 2020
Home Mobile Qualcomm Quick Charge 5.0: ricarica il 50% della batteria in 5 minuti

Qualcomm Quick Charge 5.0: ricarica il 50% della batteria in 5 minuti

- Advertisement -

La ricarica rapida è diventata una delle aree di innovazione più contestate negli ultimi mesi nel mondo della telefonia. Qualcomm colpisce oggi con l’annuncio di un nuovo standard: Quick Charge 5.0.

Questa tecnologia è in grado di supportare fino a 100 watt e può essere utilizzata a discrezione del produttore. Dovrebbe cambiare la vita degli utenti, poiché una ricarica completa richiederà solo 15 minuti . Inoltre, una carica del 50% della batteria richiederà solo 5 minuti!Un notevole miglioramento rispetto a Quick Charge 4+, che ha consentito una ricarica del 50% in 15 minuti. Certo, Qualcomm insiste bene sulla sicurezza di questo standard, indicando di aver lavorato per combattere il riscaldamento inerente a tale potere. Un carico incontrollato può effettivamente essere problematico e causare incendi, nel peggiore dei casi. La temperatura del dispositivo di ricarica è di 10 gradi più fredda rispetto a Quick Charge 4+, afferma Qualcomm.

Qualcomm specifica inoltre che Quick Charge 5.0 sarà retrocompatibile . Sarà infatti possibile utilizzare un caricabatterie 5.0 su uno smartphone dotato di standard 4.0 e precedenti senza alcun problema (con le prestazioni di 4.0 ovviamente). Inizialmente verrà distribuito su due processori: lo Snapdragon 865 e l’865 Plus. Questa tecnologia diventerà più democratica nel tempo sui prossimi SoC del marchio.

I costruttori si precipitano nella breccia

Ora non resta che adattarsi e offrire i caricabatterie ai produttori Non dovevano essere pregati per. Oppo ha recentemente presentato la sua carica flash, una tecnologia in grado di supportare una potenza fino a 125 watt. Si dice che altri produttori, come Realme , Huawei o persino Asus, stiano lavorando sull’argomento.

Gli smartphone sono sempre più potenti e le batterie non tengono necessariamente il passo. Questa preoccupazione di autonomia potrebbe essere corretta dall’apparizione di ricariche da 100 watt, il più grande miglioramento in questo settore. Resta da vedere se questa tecnologia rimarrà riservata ai telefoni di fascia alta per un po ‘o se arriverà molto presto su prodotti più economici.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
21FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

YouTube Music è ora disponibile su Apple Watch

Google ha annunciato che il suo servizio musicale, YouTube Music, è ora disponibile per i consumatori con dispositivi Apple Watch. La nuova app Apple Watch...

Assassin’s Creed Valhalla riceve i requisiti di sistema dettagliati per PC

Ubisoft ha due enormi giochi in uscita tra poche settimane, con Watch Dogs: Legion e Assassin's Creed Valhalla in arrivo sulle piattaforme attuali e di prossima...

Xbox Series X: la console consentirà il trasferimento gratuito dei suoi salvataggi di gioco Xbox 360

Ricordi quella parte di Gears of War 2 che è iniziata nel 2009 e non è mai finita sulla tua Xbox 360? Bene,...

Apple annuncia l’HomePod mini da $ 99 con interfono e altro ancora

All'evento Apple di oggi, l'azienda ha presentato un HomePod più piccolo, chiamato HomePod mini. Il dispositivo è una versione più piccola dell'HomePod destinata...

Samsung presenta le nuove schede SD EVO Plus e PRO Plus per i professionisti

Samsung ha annunciato due nuove lineup di schede SD per professionisti e creatori di contenuti, le famiglie EVO Plus e PRO Plus. La famiglia PRO...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com