Home Console Nintendo: l'hacking più grande della sua storia rivela tutti i piccoli segreti...

Nintendo: l’hacking più grande della sua storia rivela tutti i piccoli segreti dell’azienda

- Advertisement -

Una delle maggiori violazioni dei dati è appena avvenuta su Nintendo. Chiamato Gigaleak , quest’ultimo rivela incredibili archivi, totalmente insospettati, come i codici sorgente di alcuni dei più grandi giochi rilasciati su Nintendo 64 e Super NES , tra cui The Legend of Zelda: Ocarina of Time , Super Mario World , Yoshi’s Island , Super Mario Kart o Star Fox 2 .

Sono comparsi prototipi di giochi mai rilasciati o svelati, come un certo Ultra Mario Bros 64 , un altro The Donkey , un Super Castlevania 4 e persino quello che sembrerebbe un MMO Pokémon. Ad oggi, nulla indica se questa mega fuga sia correlata a quelle precedenti che si sono verificate nelle ultime settimane (ricorda che ad esempio, più di 300.000 account Nintendo sono stati hackerati ad esempio lo scorso giugno ).

Cosa contengono i dati Gigaleak di Nintendo?

Alcuni dati contengono illustrazioni alternative per Super Mario World, in cui appare Bowser con zampe visibili. Possiamo vedere un motore di test estremamente precoce, chiamato stranamente ”  Zelda 3 “, che sarebbe servito come base per il gioco Mario Kart 64. È stato svelato anche il codice sorgente del gioco Star Fox 2 , dove apprendiamo ad esempio che un pilota umano avrebbe dovuto essere giocabile. Sono anche comparsi prototipi molto antichi di Yoshi e alcuni nemici presenti in Super Mario World .

Rilasciato nel 1995 su SNES, Super Mario World 2: Yoshi’s Island è probabilmente il gioco che finora ha “maggiormente sofferto” di queste perdite, con, ad esempio, l’aspetto di un’interfaccia completamente diversa, mai prima d’ora. mini giochi usati o addirittura totalmente diversi da quelli che avevamo conosciuto. Dati preziosi Super Mario Kart, di The Legend of Zelda: Ocarina of Time to Wave Race 64 , di Starfox 64 e molti altri sono stati rivelati, l’elenco è già lungo.

Dati che avrebbero dovuto essere mantenuti riservati

Queste perdite sarebbero apparse alla fine di luglio sul forum 4Chan. Se Nintendo non ha ancora confermato la veridicità di questi dati, molti giocatori del settore lo hanno già fatto e ne sono già convinti, come Dylan Cuthbert, lo sviluppatore principale di più giochi del franchise di Star Fox. Quest’ultimo è particolarmente sorpreso di trovare uno strumento per Star Fox 2 all’interno di queste perdite, uno strumento che lui stesso ha creato più di 30 anni fa. “  All’epoca l’ho scritto in C ++ per imparare questa lingua! Ma come hanno capito gli hacker Si chiese sul suo account Twitter.

Se l’esplorazione e lo sfruttamento di questi dati incredibili incantano i fan, ciò inevitabilmente rappresenterà un problema per Nintendo , perché ricordiamolo: questi dati, conservati sotto sigillo per anni, sono parte integrante della sua proprietà intellettuale. E questo va anche oltre una storia di diritti, poiché a volte sono emersi anche scambi molto privati ​​tra determinati dipendenti dell’azienda, inclusi alcuni dati sensibili, come un’e-mail di cui un dipendente stava discutendo al momento di un trauma infantile.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,089FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Sony ufficializza le WH-1000XM4, successore del re delle cuffie con riduzione attiva del rumore

Dall'autunno 2018, la stella delle cuffie chiuse con riduzione attiva del rumore è stata la WH-1000XM3 . Tutte le recensioni ti diranno che questo accessorio...

xCloud: il servizio di giochi in streaming sarà esclusivo per Android

Ancor più di Stadia o GeForce Now, xCloud di Microsoft è considerato il futuro Netflix per i videogiochi. Basato sulla tecnologia di streaming ,...

Snapchat: per competere con TikTok, la musica sta arrivando su Snaps

I social network sono diventati un'area senza legge in cui tutti copiano spudoratamente le migliori caratteristiche dei concorrenti. Snapchat, che ne è stato...

Samsung presenta la serie Galaxy Note20 con uno schermo fino a 6,9 pollici, una migliore S Pen e altro ancora

Samsung sta tenendo il suo evento Galaxy Unpacked virtuale e, come è tradizione per l'evento estivo, ha annunciato la sua ultima serie di dispositivi...

Samsung promette fino a tre anni di aggiornamenti del sistema operativo per i suoi nuovi telefoni di punta

Al suo evento Galaxy Unpacked che si è tenuto oggi, Samsung ha ribadito il suo impegno a fornire aggiornamenti continui per il sistema...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x