lunedì, Ottobre 19, 2020
Home Android Google rilascia Android 11 Beta 2.5 con correzioni minori

Google rilascia Android 11 Beta 2.5 con correzioni minori

- Advertisement -

Google ha rilasciato Android 11 Beta 2 all’inizio di questo mese , raggiungendo il traguardo della stabilità della piattaforma. Ciò significa che il gigante della ricerca ha finalizzato le funzionalità e il comportamento del sistema operativo e si concentrerà su correzioni di errori e miglioramenti della stabilità. Il primo degli aggiornamenti per la correzione dei bug viene lanciato oggi , con la società che rilascia Beta 2.5 agli utenti.

L’aggiornamento è secondario con alcune correzioni per problemi audio e problemi del cassetto delle notifiche. La versione risolve anche un problema di sfarfallio dello schermo su alcuni dispositivi Pixel, che era evidente su Pixel 4 e 4 XL quando era abilitata la modalità Smooth Display a 90Hz. Le risposte sul Issue Tracker suggeriscono che l’aggiornamento della Beta 2 ha aggravato il problema, quindi sarà una soluzione gradita per coloro che hanno sofferto del problema.

Ecco il log delle modifiche completo per l’aggiornamento:

Generale

  • Risolti i problemi che impedivano a un utente di ascoltare o registrare audio nelle app dopo aver effettuato una chiamata VoIP.
  • Il cassetto delle notifiche non viene più visualizzato a volte quando un utente scorre verso il basso dalla parte superiore dello schermo. ( Numero di emissione 159768228 )
  • Lo schermo non lampeggia più su alcuni dispositivi quando lo schermo è impostato su un livello di luminosità basso. ( Numero n. 156051413 )
  • Risolti vari problemi che potevano causare il riavvio intermittente dei dispositivi. ( Numero di emissione 159888167 )
  • La barra di navigazione non viene più visualizzata nei casi in cui normalmente non viene visualizzata, ad esempio durante il riavvio del dispositivo. ( Numero n. 159592365 )
  • Alcuni dispositivi Pixel 4 / XL che hanno preso più di un aggiornamento Android 11 non sono più bloccati dalla ricezione di un OTA su Android 10. ( Numero # 158765677 )

App di Google

La seconda beta ha anche aggiunto alcune nuove funzionalità come la possibilità di catturare l’audio nelle registrazioni dello schermo e un menu di condivisione più pulito . La società ha inoltre confermato che non offrirà supporto per schermate lunghe nel sistema operativo.

La terza versione beta dello sviluppatore è prevista per agosto , che sarà anche la release candidate per il sistema operativo. Questo è quando il gigante di Mountain View rilascerà anche l’SDK finalizzato agli sviluppatori. Il lancio di Android 11 è previsto per il terzo trimestre di quest’anno. Una diapositiva in una delle presentazioni “Hey Google Smart Home Summit” ha suggerito che la società rilascerà l’aggiornamento ai dispositivi Pixel l’8 settembre. Tuttavia, il video contenente quella diapositiva è stato rimosso.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
21FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Chiusura di Hangouts: Google obbliga gli utenti a migrare a Chat dal 2021

All'inizio del 2019, Google ha annunciato con indifferenza generale la graduale scomparsa di Hangouts , l'applicazione di messaggistica istantanea e videoconferenza lanciata nel 2013....

YouTube Music è ora disponibile su Apple Watch

Google ha annunciato che il suo servizio musicale, YouTube Music, è ora disponibile per i consumatori con dispositivi Apple Watch. La nuova app Apple Watch...

Amnesia: A Machine for Pigs e Kingdom New Lands sono gratuiti su Epic Games Store questa settimana

Epic Games Store sta tornando con ancora più omaggi questa settimana e questa volta sono due giochi, Amnesia: A Machine for Pigs e Kingdom New...

OnePlus 8T: schermo da 120 Hz, Snapdragon 865, caricabatterie da 65 watt, il nuovo smartphone di OnePlus è ufficiale

Stuzzicato da un po 'di tempo, OnePlus 8T è stato finalmente ufficializzato dal marchio sino-finlandese. Miglioramento del OnePlus 8, l'8T apporta nuove interessanti...

GeForce RTX 3090 decifra le password alla velocità della luce e sì, è preoccupante

Grazie alle nuove schede Nvidia RTX 3000 - e soprattutto grazie all'RTX 3090 - decifrare le password con la forza bruta o tramite dizionario sta rapidamente diventando...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com