Home Android WhatsApp ti consente finalmente di inviare e ricevere denaro gratuitamente

WhatsApp ti consente finalmente di inviare e ricevere denaro gratuitamente

- Advertisement -

WhatsApp ora ha una soluzione di pagamento integrata. Inizialmente Facebook ha appena lanciato il servizio all’interno della sua applicazione di messaggistica in Brasile. Non passerà molto tempo prima che diventi disponibile nel resto del mondo, secondo Mark Zuckerberg che ha annunciato la funzionalità di persona in un messaggio pubblicato sul suo account Facebook.

Inviare e ricevere denaro tramite WhatsApp diventa “facile come condividere foto”. Il servizio di pagamento si basa interamente sulla soluzione di pagamento Facebook lanciata lo scorso anno su Messenger. Alla fine diventerà un metodo di pagamento unificato su tutte le applicazioni di Facebook. Instagram non dovrebbe tardare ad unirsi alla barca.

Un servizio di pagamento completamente gratuito per gli individui

L’invio e la ricezione di denaro su WhatsApp con gli amici è gratuito . Il servizio di pagamento ti consente anche di effettuare acquisti online da aziende su WhatsApp Business . Ancora una volta, i pagamenti sono completamente gratuiti per gli acquirenti, ma “le società pagheranno una commissione simile a quella delle transazioni con carta di credito”. Come promemoria, WhatsApp Business consente già alle aziende di offrire il proprio catalogo di prodotti direttamente nell’applicazione di messaggistica.

“La semplificazione dei pagamenti può aiutare a portare più aziende nell’economia digitale, aprendo nuove prospettive di crescita” , ha affermato WhatsApp in una nota pubblicata sul suo sito web. Facebook Pay è compatibile con la maggior parte delle carte di credito e debito sul mercato, gli utenti troveranno la stessa compatibilità su WhatsApp. È anche possibile aggiungere processori di pagamento come PayPal o Stripe per effettuare trasferimenti e acquisti di denaro tramite la piattaforma senza immettere direttamente i dati della sua carta di credito.

Infine, per proteggere i tuoi pagamenti , WhatsApp si affida ai classici mezzi di autenticazione disponibili sugli smartphone. Ogni pagamento deve essere convalidato da un codice PIN di sei cifre, riconoscimento facciale o lettore di impronte digitali per impedire transazioni non autorizzate. La protezione del servizio di pagamento si basa anche su un sistema di “sorveglianza antifrode” progettato in collaborazione con PayPal, che ha esperienza in questo settore.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,059FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

I crash di Nvidia RTX 3080 potrebbero essere collegati ai partner AIB utilizzando condensatori economici

Il 1 ° settembre Nvidia ha introdotto le GPU della serie RTX 3000 che sono state pubblicizzate come in grado di fornire fino al...

HarmonyOS: Xiaomi rifiuta di utilizzare l’alternativa Android di Huawei

Si tratta di un rumor che circola in rete da qualche giorno e che ha costretto Xiaomi a smentirlo. No, il brand non...

Galaxy Z Fold 2: questo smontaggio di iFixit mostra quanto Samsung abbia migliorato lo smartphone

iFixit ha appena caricato un video di smontaggio per il nuovo Galaxy Z Fold 2 . Il nuovo smartphone pieghevole Samsung beneficia dell'esperienza del produttore con due generazioni di Galaxy Fold :...

Facebook minaccia di chiudere Facebook e Instagram in Europa

Una decina di giorni fa, la protezione dei dati Commissario, l'autorità irlandese responsabile per la protezione dei dati personali, ha emesso una nuova sentenza contro...

Il nuovo Microsoft Store per Xbox è ora disponibile per tutti

Il mese scorso, Microsoft ha iniziato a testare un nuovo Microsoft Store esperienza con Xbox Insider, che prometteva di essere più veloce e più facile...