Home News Trump: Snapchat non metterà più in evidenza i post del Presidente

Trump: Snapchat non metterà più in evidenza i post del Presidente

- Advertisement -

I social network non esitano più a combattere contro Donald Trump. Dopo Twitter, Snapchat decide di opporsi alle pubblicazioni del presidente americano. D’ora in poi, i suoi contenuti pubblicati sulla piattaforma non saranno più presenti, senza essere eliminati. Snapchat indica infatti che rifiuta di promuovere contenuti che incitano alla violenza.

Snapchat è un social network basato su contenuti effimeri. Ogni account può pubblicare una foto o un video che verrà eliminato dopo un determinato orario, un’ora o un giorno. Snapchat evidenzia queste pubblicazioni nella sua scheda Scopri, che consente di vedere i contenuti realizzati da media o personaggi pubblici, tra cui Donald Trump. Contenuto pubblicato da Snapchat, che ha quindi scelto di non evidenziare più i video dei residenti della Casa Bianca:

Non amplificheremo più le voci che incitano all’odio e all’ingiustizia razziale dando loro una piattaforma su Discover. L’odio e l’ingiustizia non hanno posto nelle nostre società e sosteniamo tutti coloro che cercano amore, uguaglianza e giustizia negli Stati Uniti.

Donald Trump si fa avanti

Donald Trump ha 1,5 milioni di abbonati Snapchat. Dando un’occhiata alle sue pubblicazioni, è facile rendersi conto che non è il presidente stesso a occuparsene, a differenza del suo account Twitter. I video pubblicati sono più editoriali, più in linea con la sua funzione. Donald Trump non viene portato via su Snapchat come fa su Twitter, il che non impedisce al social network di reagire.

In effetti, secondo The Verge , sono state proprio le pubblicazioni su Twitter a spingere Evan Spiegel, CEO di Snapchat, a prendere questa decisione pesante. Se il Presidente degli Stati Uniti non viene più evidenziato, il suo account non viene eliminato.

Brad Parscale, responsabile della campagna elettorale di Donald Trump per le imminenti elezioni , si è immediatamente avvicinato al piatto con la decisione, che ha ritenuto ingiusta. Non ha esitato ad attaccare violentemente Spiegel nel suo comunicato stampa:

Snapchat sta cercando di truccare le elezioni del 2020 usando illegalmente la sua influenza per promuovere Joe Biden e cacciare Donald Trump. Il presidente radicale di Snapchat Evan Spiegel preferisce promuovere video che mostrano disordini causati dall’estrema sinistra e incoraggiare i suoi utenti a distruggere l’America piuttosto che condividere un messaggio positivo di unità, giustizia e ordine.

Joe Biden, il candidato democratico contrario a Trump per le elezioni di novembre, è entrato nella breccia dando il benvenuto alla decisione della rete. Un messaggio è passato in un video pubblicato … su Snapchat, ovviamente.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,093FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Apple conferma che mancherà il lancio di settembre per i nuovi iPhone

Apple ha pubblicato i suoi guadagni trimestrali oggi, in cui ha registrato ricavi per $ 59,7 miliardi per il suo terzo trimestre fiscale del...

AWS aggiunge il nuovo rilevatore di frodi Amazon per combattere le frodi

Un nuovo strumento chiamato Amazon Fraud Detector è stato aggiunto ad Amazon Web Services (AWS) per aiutare a eliminare attività fraudolente online come pagamenti...

Apple presenta una carta regalo semplificata per gli acquisti fisici e online

Apple ha semplificato silenziosamente le sue carte regalo in un unico token che è semplicemente chiamato Carte regalo. La nuova carta regalo consente...

Google offre un affare redditizio per Samsung per eliminare Bixby e Galaxy Apps Store dai suoi dispositivi

Google e Samsung stanno attualmente negoziando un accordo che potrebbe vedere la società coreana far cadere Bixby, il suo assistente virtuale e il...

Il prossimo telefono di punta Xiaomi potrebbe presentare impostazioni di gioco simili a quelle di un PC

Il prossimo smartphone di punta di Xiaomi potrebbe essere una potenza di gioco se si credono alle perdite recenti. Soprannominato "Mi 10 Pro...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x