Home Console Nintendo afferma che è possibile accedere illegalmente a 140.000 account aggiuntivi

Nintendo afferma che è possibile accedere illegalmente a 140.000 account aggiuntivi

- Advertisement -

Ad aprile, Nintendo ha confermato che circa 160.000 account utente potrebbero essere stati raggiunti da utenti malintenzionati. Gli aggressori hanno sfruttato una vulnerabilità nel Nintendo Network ID, un vecchio sistema di accesso che è stato utilizzato in modo prominente durante il Nintendo Era 3DS e Wii U, ma poteva ancora essere utilizzata per accedere al nuovo sistema di account.

Oggi, la società ha aggiornato la sua dichiarazione , rivelando che, durante un’indagine successiva, ha scoperto che 140.000 account aggiuntivi avrebbero potuto essere accessibili in questo modo. Ciò porta il numero totale di utenti interessati a circa 300.000, il che non è qualcosa da deridere. Tuttavia, Nintendo afferma che, tra tutti gli account a cui è stato effettuato l’accesso in questo modo, meno dell’1% avrebbe potuto essere utilizzato per effettuare qualsiasi tipo di acquisto. Indipendentemente da ciò, la società afferma di aver rimborsato la maggior parte degli acquisti per le persone colpite e che continuerà a rimborsare gli utenti che potrebbero aver rubato i loro soldi attraverso questo attacco.

Proprio come prima, Nintendo ha reimpostato le password sia per NintendoID di rete e rispettivi Nintendo collegatiaccount ed è comunque suggerito di impostare password diverse per entrambi i metodi di accesso. Vale la pena ricordare che Nintendo Gli ID di rete non possono più essere utilizzati per accedere a una Nintendo conto dalla scoperta della violazione ad aprile.

Nintendo raccomanda inoltre di utilizzare l’autenticazione a due fattori per aiutare a prevenire questo tipo di attacco. Questo sistema invia un codice di accesso univoco al tuo smartphone o altro dispositivo ogni volta che tenti di accedere, quindi terze parti non possono accedere al tuo account anche se conoscono la tua password. Mentre Nintendo menziona specificamente Google Authenticator, abbiamo verificato che l’app Authenticator di Microsoft funziona anche a questo scopo. Tieni presente che non è possibile utilizzare i codici SMS, quindi avrai bisogno di un’app dedicata.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,059FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Samsung annulla la sua conferenza degli sviluppatori per il 2020 a causa dei timori di COVID-19

Samsung ha annunciato oggi che non terrà la sua conferenza annuale per gli sviluppatori per il 2020. L'azienda ha notato che la decisione di...

Il nuovo Microsoft Store per Xbox è ora disponibile per tutti

Il mese scorso, Microsoft ha iniziato a testare un nuovo Microsoft Store esperienza con Xbox Insider, che prometteva di essere più veloce e più facile...

Facebook minaccia di chiudere Facebook e Instagram in Europa

Una decina di giorni fa, la protezione dei dati Commissario, l'autorità irlandese responsabile per la protezione dei dati personali, ha emesso una nuova sentenza contro...

Xbox Series X: la soluzione di archiviazione espandibile di Microsoft costerà $ 220

Sia Xbox Series X che Xbox Series S saranno dotati di SSD super veloci. La serie S si accontenterà di 512 GB mentre...

Emoji 13.1 introduce 217 nuovi personaggi emoji, in arrivo sui dispositivi nel 2021

Il consorzio Unicode ha finalizzato l'aggiornamento Emoji 13.1 che aggiunge un totale di 217 nuovi caratteri emoji all'elenco esistente. Sette di questi sono personaggi nuovi di zecca,...