Home News Google Meet è ora in grado di eliminare tutto il rumore di...

Google Meet è ora in grado di eliminare tutto il rumore di fondo durante le videoconferenze

- Advertisement -

Come sapete, la pandemia di Covid-19 ha costretto milioni di francesi a usare il telelavoro. Un vantaggio per i siti e gli strumenti sviluppati per il lavoro remoto . Zoom è uscito rapidamente dal gioco, crescendo esponenzialmente prima di essere superato da problemi di sicurezza . Skype e Microsoft Teams hanno anche aumentato il loro livello di utenti.

Ovviamente, Google non poteva perdere un’occasione simile. Ecco perché Google ha deciso di rendere gratuito Google Meet alla fine di aprile 2020 . Come promemoria, il servizio di messaggistica istantanea era precedentemente riservato agli abbonati G Suite. Ora devi solo avere un indirizzo Gmail per usufruire del servizio. 

Google Meet può sedurre i clienti abituali delle applicazioni e dei servizi di Google offrendo un’esperienza sicura e interconnessi con altri servizi di Google (ad esempio possibilità di avviare una conferenza da Gmail). Dopo aver moltiplicato le novità, alcune delle quali ispirate direttamente da Zoom , Google Meet questo giovedì 11 giugno ha una caratteristica prevista: la riduzione del rumore ambientale.

Lavorare in pace è possibile

Con milioni di persone che lavorano al telelavoro, a volte può essere difficile per i colleghi rimanere concentrati mentre i bambini urlano nella loro stanza o il cane abbaia a morte nel giardino. Per ”  ridurre le distrazioni in background”, Google ha sfruttato l’esperienza dei dipendenti di Limes Audio, una startup acquisita dal colosso del web nel 2018. 

Gli sviluppatori hanno creato un’intelligenza artificiale dedicata in grado di fare la differenza tra la tua voce e i suoni ambientali . Basata sull’apprendimento automatico o sull’apprendimento automatico in francese, questa IA si è formata su milioni di video di YouTube e su videoconferenze interne su Google. Come sottolinea Serge Lachapelle, responsabile dei prodotti G Suite, questa IA e, per estensione, le funzionalità sono destinate a migliorare nel tempo.

Per il momento, la riduzione del rumore ambientale è già disponibile per gli abbonati G suite e i funzionari della National Education. Tutti gli utenti saranno in grado di utilizzarlo verso la fine di giugno 2020 sulla versione web . Per le applicazioni mobili, la funzionalità verrà implementata un po ‘più tardi, senza ulteriori dettagli.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,093FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Il prossimo telefono di punta Xiaomi potrebbe presentare impostazioni di gioco simili a quelle di un PC

Il prossimo smartphone di punta di Xiaomi potrebbe essere una potenza di gioco se si credono alle perdite recenti. Soprannominato "Mi 10 Pro...

Apple presenta una carta regalo semplificata per gli acquisti fisici e online

Apple ha semplificato silenziosamente le sue carte regalo in un unico token che è semplicemente chiamato Carte regalo. La nuova carta regalo consente...

Le app desktop di Spotify sono state aggiornate con la possibilità di eseguire lo streaming su dispositivi Chromecast

Spotify sta aggiornando le sue app desktop su macOS e Windows, offrendo la possibilità di eseguire lo streaming su dispositivi Chromecast. Le app...

CES 2021: lo spettacolo high-tech si svolgerà esclusivamente online

"Nel mezzo di una pandemia e date le crescenti preoccupazioni per la salute globale riguardo alla diffusione di Covid-19, non è semplicemente...

Il clone di GameBoy Analogue Pocket è stato posticipato a maggio 2021, i preordini apriranno il 3 agosto

Analogue è relativamente noto per i suoi prodotti di fascia alta incentrati sui giochi retrò, e l'anno scorso l'azienda ha annunciato la sua...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x