Home Android Come scaricare e configurare l'app Immuni su iOS e Android

Come scaricare e configurare l’app Immuni su iOS e Android

- Advertisement -

Con il rilascio dell’app Immuni per iOS e Android, è ufficialmente iniziata la nuova fase dell’emergenza sanitaria. Come configurarlo e dove scaricarlo dal client di tracciamento dei contatti di Coronavirus? Abbiamo preparato una breve guida che spiega tutto.

Dove si scarica Immuni per iOS e Android

Immune è disponibile ieri sugli store iOS e Android e, naturalmente, è gratuito . Ecco gli unici link da scaricare:

‎Immuni
‎Immuni
Price: Free
Immuni
Immuni
Price: Free

È in arrivo anche una versione per la App Gallery di Huawei, che sarà importante soprattutto per tutti i dispositivi dell’azienda cinese senza i servizi Google.

In termini di compatibilità , Immuni su iOS può essere installato su modelli di iPhone che supportano iOS 13.5 e versioni successive, quindi iPhone 11, 11 Pro, 11 Pro Max, Xr, Xs, Xs Max, X, SE (2a generazione), 8, 8 Plus, 7, 7 Plus, 6s, 6s Plus, SE (1a generazione).

Per Android, sono richiesti la versione 6 Marshmallow o successiva e la versione 20.18.13 di Google Play Services.

Come è configurata l’app Immuni

Una volta installato, basta aprire l’applicazione e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Sara richiede la provincia e la regione di residenza, ma anche l’attivazione delle notifiche. Immuni non richiede GPS ma solo Bluetooth LE e comunica esclusivamente tramite notifiche e non tramite SMS o chiamate.

Al termine della procedura, ti ritroverai nella schermata principale di Immuni che mostrerà “servizio attivo” o “servizio inattivo”, a seconda delle impostazioni scelte.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,059FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

I crash di Nvidia RTX 3080 potrebbero essere collegati ai partner AIB utilizzando condensatori economici

Il 1 ° settembre Nvidia ha introdotto le GPU della serie RTX 3000 che sono state pubblicizzate come in grado di fornire fino al...

Chrome: Google abbandona le estensioni a pagamento

Google annuncia sul blog di Chrome la fine delle estensioni a pagamento che utilizzano la piattaforma di pagamento del Chrome Web Store : “Il sistema di pagamento...

Microsoft sta acquisendo ZeniMax Media, acquisendo Bethesda, id, Arkane e altri studi

In un enorme annuncio a sorpresa, il capo di Xbox Phil Spencer ha rivelato oggi che Microsoft ha stipulato un accordo per acquisire ZeniMax Media, la...

WhatsApp consentirà presto agli utenti di collegare più dispositivi a un unico account

WhatsApp ha lavorato sul supporto multi-dispositivo per un po 'di tempo e sembra che la funzione possa finalmente essere implementata per gli utenti di WhatsApp in...

HarmonyOS: Xiaomi rifiuta di utilizzare l’alternativa Android di Huawei

Si tratta di un rumor che circola in rete da qualche giorno e che ha costretto Xiaomi a smentirlo. No, il brand non...