Home Apple Apple Silicon: i bug della CPU Intel Skylake avrebbero accelerato la transizione...

Apple Silicon: i bug della CPU Intel Skylake avrebbero accelerato la transizione dei Mac verso ARM

Apple saluterà Intel! Durante il suo keynote del WWDC all’inizio di questa settimana, la società Cupertino ha annunciato che avrebbe abbandonato i processori Intel nei suoi computer. Invece, posizionerà i propri processori ARM, al fine di avere una completa indipendenza in termini di hardware. Oggi, un ex ingegnere Intel, spiega che questa decisione sarebbe stata spinta dai problemi incontrati dai processori Skylake.

François Piednoël, ingegnere francese che ha lavorato presso Intel fino al 2017, spiega in un videogioco di streaming video che i problemi di controllo di qualità incontrati dalla serie Skylake (che esiste già da diversi anni) avrebbero spinto Apple a prendere questa decisione:

“Il controllo di qualità su Skylake è stato un grosso problema. Era insolitamente cattivo. Avevamo troppi rapporti per cose molto piccole all’interno di Skylake. Furono i nostri amici di Apple a puntare il dito sul maggior numero di problemi e la situazione peggiorò ulteriormente. Quando il tuo client inizia a trovare più bug di te, non sei sulla strada giusta. “

Quindi aggiunge:

“Per me, è quello che ha capovolto tutto. Fu a questo punto che la gente di Apple, che aveva pensato a lungo a questa transizione, decise di farlo. “

Skylake responsabile della transizione

Per Piednoël, non c’è dubbio, è Skylake a essere responsabile della partenza di Apple. La ditta stava già osservando i trasformatori domestici da un po ‘di tempo e l’opportunità era perfetta per iniziare finalmente.

Oltre a portare l’indipendenza di Apple da Intel, la progettazione di processori con architettura ARM consentirà all’azienda di Cupertino di controllare i suoi prodotti al 100%. La transizione dovrebbe avvenire tra 18 mesi e i primi computer Apple con processori ARM dovrebbero essere annunciati alla fine del 2020 o all’inizio del 2021. Problemi di Skylake o no, non c’è dubbio che era solo questione di tempo prima di vedere Apple si distingue da sola nel segmento dei processori, come già accade con i suoi dispositivi mobili.

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,105FansLike
62FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Crysis Remastered arriva allo Switch il 23 luglio, altre piattaforme ancora in ritardo

Ad aprile, Crytek ha annunciato un remaster dello sparatutto di successo del 2007 Crysis per sistemi moderni, ma a seguito di un trailer trapelato che ha...

Xiaomi presenta RedmiBook 16 e RedmiBook 14 II

Oggi sono stati presentati gli ultimi nuovi membri di Xiaomi della famiglia di laptop RedmiBook, l'ultima versione di RedmiBook 16 e il successore di RedmiBook...

La funzione di commenti appuntati di Instagram è ora disponibile per tutti

Instagram ha rivelato a maggio di quest'anno che avrebbe testato uno strumento progettato per consentire agli utenti di evidenziare alcuni commenti sui loro post...

Google inizia a implementare il supporto in modalità oscura per Fogli, Documenti e Presentazioni

Google sta iniziando a implementare il supporto per temi scuri su Fogli, Documenti e Presentazioni su Android a partire da oggi. Le app sono state...

Il PlayStation Store perdite su Far Cry 6, uscita prevista per febbraio 2021

È stata una settimana a rischio per Ubisoft, con le riprese del gameplay di Assassin's Creed Valhalla che si aprono prima che la presentazione di Ubisoft Forward inizi questa domenica. Ora,...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x