Home Apple Apple annuncia che i suoi Mac inizieranno a utilizzare i propri processori...

Apple annuncia che i suoi Mac inizieranno a utilizzare i propri processori ARM personalizzati

- Advertisement -

Il grande vantaggio dell’utilizzo di un processore ARM è il minor consumo energetico, e Apple lo promette senza sacrificare le prestazioni. L’azienda promette di realizzare processori appositamente progettati per Mac, proprio come in precedenza con processori serie A per iPhone, processori serie S per Watch e processori AX per iPad.

apple screenshot 117
apple screenshot 117

Inoltre, Apple promette app native, qualcosa che Microsoft non è stato in grado di consegnare sulla sua piattaforma Windows su ARM. Tutte le sue app di prima parte funzioneranno il primo giorno, anche cose come Final Cut Pro. In realtà, ha già un sacco di app di terze parti a bordo, come Microsoft Office e un sacco di app Adobe. Apple ha anche mostrato Photoshop completo in esecuzione in modo nativo.

Naturalmente, l’azienda di Cupertino non può contare su tutte le app che vengono aggiornate il primo giorno e, se acquisti un Mac, ti aspetti di poter usare tutto ciò a cui sei abituato. È qui che entra in gioco Rosetta 2, ed è pensato per tradurre tutte le tue app in modo che funzionino. Apple afferma che è ancora più veloce di quanto non fosse ai tempi del passaggio da PowerPC a Intel nel 2005 e traduce le tue app al momento dell’installazione.

Un’altra grande promessa è stata la traduzione dinamica di JIT, come i browser web. Per Windows su ARM, questo è stato un punto dolente perché questo è il codice più difficile da memorizzare nella cache. Sarà interessante vedere come Apple riuscirà a risolverlo.

Ma secondo Apple, la stragrande maggioranza delle app richiederà solo pochi giorni di lavoro per farle funzionare in modo nativo. In alcuni casi, sarà sufficiente ricompilarli in Xcode.

Apple ha un kit di transizione per sviluppatori che puoi utilizzare per iniziare i test, che racchiude un processore A12Z, 16 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione. Le unità inizieranno a spedire questa settimana. La società ha dichiarato che i Mac con processori ARM arriveranno entro la fine dell’anno e la transizione completa richiederà due anni; tuttavia, ha ancora alcuni Mac basati su Intel in cantiere.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,068FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

PS5: Sony riduce le previsioni di vendita a causa di problemi di produzione

Sony ora afferma che produrrà "solo" 11 milioni di PS5 entro la fine dell'anno fiscale alla fine di marzo 2021 contro i 15 milioni inizialmente previsti. Una...

Apple inizia a distribuire iOS 14 su iPhone 6s e versioni successive

Apple sta spingendo l'ultima versione di iOS a partire da oggi. La società ha annunciato il rilascio di iOS 14 su iPhone 6s e modelli...

Apple annuncia i nuovi iPad che portano le funzionalità Pro sui tablet a basso costo

Oggi al suo evento virtuale, Apple ha annunciato nuovi iPad. A partire dal modello base, ha introdotto un nuovo iPad di ottava generazione. Praticamente...

Windows 10: Google chiede aiuto a Microsoft per risolvere un problema in Chrome

Se Chrome rimane il leader indiscusso dei browser, con quasi il 70% della quota di mercato mondiale (fonte: Net Marketshare), il software di Google ha comunque...

YouTube ufficializza finalmente Shorts, il nuovo concorrente di TikTok creato da Google

Se hai un adolescente in giro, se hai amici che hanno un adolescente, o se lo sei anche tu, c'è una parola...