Home Android Android 11: Google rende difficile l'installazione di file APK

Android 11: Google rende difficile l’installazione di file APK

- Advertisement -

L’anteprima per sviluppatori di Android 11 è disponibile da alcune settimane e la prima versione beta sta per debuttare . L’idea di un’anteprima è consentire agli sviluppatori di segnalare bug che consentono di modificare il sistema. Il sito Issue Traker di Google è stato inondato per alcuni giorni con lamentele su ciò che sembra essere un bug: il processo di installazione per i file APK è cambiato e le cose non si stanno muovendo nella giusta direzione.

Secondo i dettagli pubblicati nel thread su Google Issue Tracker, Android 11 ora forza la chiusura del programma di avvio dell’installazione una volta concessa l’autorizzazione per installare applicazioni di origine sconosciute. Per coloro che sono abituati al processo, quando scarichi un APK da Chrome, il sistema richiede l’autorizzazione del browser per l’installazione del file. Una volta concesso dalle impostazioni di Android, l’utente viene reindirizzato al browser per continuare il processo di installazione.

Questo comportamento è cambiato con Android 11 . Se una finestra di dialogo consente di continuare l’installazione dell’APK, ora ha un costo enorme. Come hanno notato gli sviluppatori, Google forza la chiusura dell’applicazione che ha ricevuto l’autorizzazione del sistema (in questo caso Google Chrome nel nostro esempio). Aprendolo di nuovo, notiamo che è completamente ricaricato, con perdite di dati potenzialmente memorizzate nella cache, che vengono semplicemente cancellate dal sistema.

Per Google, questo non è un bug

Un rappresentante di Google ha spiegato che non si trattava di un bug e che il sistema funzionava come previsto. Questo cambiamento molto fastidioso è visto da alcuni come un atto deliberato per scoraggiare l’installazione di file dall’esterno del Play Store . I reclami hanno spinto un altro sviluppatore di Google a chiarire.

” Quando un’applicazione viene avviata senza questa autorizzazione, viene visualizzata una vista del file system che non consente la scrittura in determinate directory (ad esempio Android / obb)”, ha affermato il rappresentante di Google. “Una volta che l’applicazione ha ottenuto questa autorizzazione, questa vista non è più aggiornata e deve essere aggiornata per una vista che le consenta di scrivere in determinate directory. Con il modo in cui il file system è stato configurato in R (Android 11, nota dell’editor), non è possibile cambiare questa vista al volo. “

Questo nuovo accordo è quindi correlato al modo specifico di Android 11 di gestire l’accesso ai file di sistema per una maggiore sicurezza. Speriamo che i reclami portino Google a trovare una soluzione che impedisca ad Android di forzare la chiusura delle applicazioni. Tuttavia, è anche probabile che questo problema non rientri realmente nelle priorità dell’azienda.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,093FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Apple conferma che mancherà il lancio di settembre per i nuovi iPhone

Apple ha pubblicato i suoi guadagni trimestrali oggi, in cui ha registrato ricavi per $ 59,7 miliardi per il suo terzo trimestre fiscale del...

TSMC (chip per iPhone, AMD …) diventa una delle 10 aziende più potenti al mondo

La felicità di alcuni rende la felicità di altri. Mentre Intel si tuffa sul mercato azionario, il fondatore vede la vita in rosa. In...

PS5 vs Xbox Series X: Gabe Newell ha scelto la sua squadra, sarà Xbox

Gabe Newell è un luminare nel mondo dei videogiochi. Creatore di Half Life e della piattaforma Valve, è una delle figure di spicco...

20XX, Barony e Superbrothers sono gratis su Epic Games Store questa settimana

Epic Games Store ha offerto 20XX , Barony e Superbrothers: Sword & Sworcery per richiedere e conservare gratuitamente questa settimana, sostituendo Tacoma e Next Up Hero . Questa è anche la seconda settimana...

Microsoft conferma la sua intenzione di acquistare TikTok

Un paio di giorni fa, sono emerse voci secondo cui Microsoft potrebbe acquistare parte del social network TikTok . A quanto pare, queste voci sono...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x