Home News Xiaomi smette di vendere il suo caricabatterie da 65 W a causa...

Xiaomi smette di vendere il suo caricabatterie da 65 W a causa di una violazione della sicurezza

- Advertisement -

Per supportare Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro , il produttore ha lanciato un nuovo caricabatterie USB-C veloce da 65 W in alcuni mercati, tra cui la Cina. L’accessorio si basa su una nuova tecnologia a base di nitruro di gallio per aumentare la velocità di ricarica degli smartphone. Fino a poco tempo fa, il caricabatterie era esposto al prezzo di trenta dollari su molti mercati.

La violazione della sicurezza consente l’hacking del caricatore Xiaomi

Sfortunatamente, Xiaomi è stata recentemente costretta a sospendere la vendita del caricabatterie , riferiscono i nostri colleghi di Tech Sina, un media cinese. Apparentemente, un team di ricercatori sulla sicurezza informatica ha identificato un grave difetto nel firmware del chip eFlash integrato nell’accessorio. Apparentemente, un utente malintenzionato può accedere in remoto al firmware di questo chip per modificarlo come desiderato. Xiaomi non ha ritenuto opportuno crittografare il software, afferma Tech Sina.

Sfruttando questo difetto di sicurezza, un hacker è in grado di aumentare la tensione massima inviata dal caricabatterie da 65 W allo smartphone. Non sorprende che questa manipolazione possa danneggiare la batteria dello smartphone durante la ricarica rapida completa . Tuttavia, Xiaomi garantisce che i suoi smartphone, come la maggior parte dei dispositivi compatibili con l’accessorio, abbiano un sistema di protezione dalle sovratensioni. In caso di tensione eccessiva, lo smartphone interromperà automaticamente la ricarica. Tuttavia, eventuali accessori collegati allo smartphone, come le cuffie, potrebbero essere danneggiati.

Per precauzione, la società cinese ha quindi ritirato il caricabatterie rapido dalla vendita, sia online che nei negozi fisici (che stanno riaprendo le porte in Cina). Xiaomi sta attualmente lavorando a una soluzione prima di rimettere l’accessorio sul mercato.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,089FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Snapchat: per competere con TikTok, la musica sta arrivando su Snaps

I social network sono diventati un'area senza legge in cui tutti copiano spudoratamente le migliori caratteristiche dei concorrenti. Snapchat, che ne è stato...

Nintendo: i profitti esplodono e superano il 500%, grazie ad Animal Crossing

Nintendo potrebbe non essersi aspettata un tale successo. Tuttavia, lanciando Animal Crossing New Horizons ad aprile, quando metà del pianeta era confinato, l'azienda giapponese ha...

Galaxy Note 20: un operatore americano ha già rivelato tutto in questo annuncio

Lo sapevi da molte generazioni ormai, le perdite si susseguono a Samsung prima delle grandi uscite. E mentre pensavamo di avere già abbastanza informazioni sul...

Google Play Music inizierà a chiudersi a settembre 2020

La notizia non è nuova. L'installazione predefinita di YouTube Music su tutti i dispositivi Android ha già segnato la fine dell'applicazione. Tuttavia, Google conferma questo...

Sony ufficializza le WH-1000XM4, successore del re delle cuffie con riduzione attiva del rumore

Dall'autunno 2018, la stella delle cuffie chiuse con riduzione attiva del rumore è stata la WH-1000XM3 . Tutte le recensioni ti diranno che questo accessorio...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x