sabato, Ottobre 24, 2020
Home Alta Risoluzione Stadia: presto potrai giocare su Android TV e trasformare il tuo smartphone...

Stadia: presto potrai giocare su Android TV e trasformare il tuo smartphone in un controller

Reading Time: < 1 minute
- Advertisement -

Google ha lanciato una nuova versione dell’app Stadia per Android questa settimana . Questa nuova applicazione è numerata 2.13. Lo scopo di questa versione era duplice. Innanzitutto, la società Mountain View offre un abbonamento di due mesi a Stadia Pro . Secondo obiettivo della versione 2.13: introdurre la versione “gratuita” della piattaforma di gioco in streaming.

Ma l’applicazione non distribuisce solo le sue due offerte. Sta anche preparando il terreno per le prossime funzionalità. Il sito americano 9to5Google ha studiato da vicino il codice sorgente di Stadia 2.13 e ha scoperto due importanti informazioni sul futuro della piattaforma. Queste sono due informazioni relative alla compatibilità del servizio . Ciò significa che Google si sta preparando ad espandere ulteriormente i mezzi di accesso a Stadia.

Stadia sarà a suo agio nel soggiorno

Prima di tutto, Stadia dovrebbe presto essere compatibile con Android TV . Ciò significa che è in arrivo una versione dell’applicazione per questo sistema operativo. Una versione che adatta l’interfaccia all’assenza di un touchscreen per navigare in determinati menu. Ricorda che alcuni televisori (ad esempio presso Sony), alcuni decodificatori digitali (ad esempio Nvidia Shield) e alcuni box ADSL funzionano su Android TV. Stadia potrebbe quindi arrivare su questi dispositivi già nel 2020.

Secondo pezzo di informazione, Stadia potrebbe farsi carico dei controller “virtuali” . Oggi è necessario essere dotati di un gamepad fisico per giocare sulla piattaforma. Una buona gamma di controller è compatibile come il controller Stadia di Google, il DualShock 4 di Sony o i controller wireless per Xbox 360 e Xbox One. Presto, un semplice smartphone può svolgere questo ruolo visualizzando i tasti sullo schermo . Lo smartphone deve essere collegato alla stessa rete WiFi del sistema su cui funziona Stadia. Si noti che esiste già un’applicazione di terze parti per offrire lo stesso servizio (TouchStadia). Ma l’integrazione di Google migliorerebbe sicuramente la compatibilità.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,063FansLike
27FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Fortnite: il gioco ora pesa 60 GB in meno su Windows 10

Fortnite dà il benvenuto a un nuovissimo aggiornamento. Offre un sacco di nuove funzionalità, incluso l'evento di Halloween chiamato "Revenge of Midas", che...

Dì addio agli SSD Intel, il marchio si sta decisamente ritirando dal mercato

Intel annuncia in un comunicato stampa la vendita della sua attività SSD alla sudcoreana SK Hynix. L'accordo riguarda lo stabilimento di produzione di...

Fallout 76 diventa free-to-play per una settimana su tutte le piattaforme

Nell'universo di Fallout , il 23 ottobre segna il giorno in cui è iniziata la guerra termonucleare quasi mondiale, dando il via agli eventi...

Windows Defender: l’antivirus di Microsoft ora è efficace quanto Kaspersky e Symantec

Vale la pena scaricare un antivirus di terze parti? Windows 10 ha un software di protezione integrato: Windows Defender. Inizialmente un po 'in disparte,...

Secondo quanto riferito, OnePlus 9 verrà lanciato a marzo, un mese prima del solito

Dopo aver saltato il lancio di OnePlus 8T Pro quest'anno , OnePlus prevede di lanciare OnePlus 9 prima del solito nel 2021. L'azienda tende...