Home Hardware RTX Voice: AI al servizio della riduzione del rumore presso NVIDIA

RTX Voice: AI al servizio della riduzione del rumore presso NVIDIA

- Advertisement -

Compatibile con le schede della gamma GeForce RTX , questo piccolo plug-in ancora in versione beta sfrutta così l’ apprendimento automatico per concentrarsi completamente sulla voce e annientare il resto. In un certo senso, è simile ad altre tecnologie di semplificazione come RTX Broadcast Engine, che consente di fare a meno di uno sfondo verde durante l’acquisizione video.

Meno potenza per guadagno udibile

Se il principio (non dettagliato) di RTX Voice non ha nulla a che fare con il raytracing , NVIDIA si riserva questa tecnologia per le sue schede grafiche di ultima generazione . Questo criterio è stato verificato, basterà che i possessori di queste schede dispongano di Windows 10 e della versione 410.18 (o +) dei driver GeForce.

rtx voice
rtx voice

Una volta installato e configurato, RTX Voice fornisce supporto sia per il microfono che per l’uscita audio. Il suo scopo è semplice: rimuovere qualsiasi suono che non sia una voce umana: rumore della tastiera, respiro della ventola, suoni dall’esterno, ecc. Questo isolamento funziona anche nell’altra direzione, filtrando i suoni in entrata.

Una videoconferenza con diversi interlocutori consentirà a RTX Voice di isolare la tua voce dal lato del microfono, ma anche di isolare la voce di altri partecipanti (anche se è solo per te) attraverso le cuffie o gli altoparlanti, e tutto questo senza tagliare le frequenze alla cieca con un roncola.

Anche il primo feedback sembra sorprendentemente buono, anche se alcuni bug devono ancora essere deplorati con alcune applicazioni. In questo caso, il marchio indica che RTX Voice è compatibile con:

  • OBS Studio
  • XSplit Broadcaster
  • XSplit Gamecaster
  • Twitch Studio
  • Discord
  • Google Chrome
rtx voice 1
rtx voice 1

Inoltre, ci sono alcuni software di videoconferenza , che soffre ancora di alcune preoccupazioni per quanto riguarda l’isolamento dell’uscita audio (cuffie e altoparlanti):

  • WebEx
  • Skype
  • zoom

In breve, una scelta molto ampia di applicazione. Il plug-in in realtà sostituisce gli ingressi e le uscite audio, la sua installazione è molto semplice.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,091FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Windows 10 ora consente di utilizzare app Android su PC

Microsoft ora consente agli utenti di Windows 10 di eseguire app Android su Windows 10 . La funzione è disponibile nell'ultimo aggiornamento dell'app Telefono disponibile...

Galaxy Note 20: un operatore americano ha già rivelato tutto in questo annuncio

Lo sapevi da molte generazioni ormai, le perdite si susseguono a Samsung prima delle grandi uscite. E mentre pensavamo di avere già abbastanza informazioni sul...

Apple presenta una carta regalo semplificata per gli acquisti fisici e online

Apple ha semplificato silenziosamente le sue carte regalo in un unico token che è semplicemente chiamato Carte regalo. La nuova carta regalo consente...

Samsung promette fino a tre anni di aggiornamenti del sistema operativo per i suoi nuovi telefoni di punta

Al suo evento Galaxy Unpacked che si è tenuto oggi, Samsung ha ribadito il suo impegno a fornire aggiornamenti continui per il sistema...

Intel: il lancio della CPU Tiger Lake è stato confermato il 2 settembre

Intel purtroppo si è tradita e ha accidentalmente rivelato la data di presentazione dei suoi nuovi processori Tiger Lake a basso consumo. Bastava...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x