Home News PCI-Express 5.0 e DDR5: la tecnologia che potenzierà i PC arriverà nel...

PCI-Express 5.0 e DDR5: la tecnologia che potenzierà i PC arriverà nel 2022

- Advertisement -

Dovremo aspettare ancora un po ‘prima di vedere arrivare nelle nostre macchine i nuovi standard di trasferimento e archiviazione, vale a dire PCI-Express gen 5.0 e DDR5 . Ma il calendario sta iniziando a prendere forma. Preparati, perché con questi nuovi standard, rischia di rovinarsi.

DDR5 prima da Intel, ma PCI Epress 5.0 probabilmente da AMD prima

Ma cominciamo con DDR5, che presto passerà alla versione 5.0. Intel prenderà il via: le prime macchine a sfruttare questa tecnologia saranno basate su Xeon Sapphire Rapids . In un primo momento, pertanto, non dovrebbero essere macchine di consumo. Se Intel non ha ancora dettagliato il suo programma, sappiamo che la tecnologia ZEN 4 di AMD, che beneficia anche della memoria DDR5, dovrebbe arrivare entro la fine del 2021. Questo dà un’idea approssimativa di il tempo in cui sono nate le prime carte che incorporano PCI-Express 5.0.

Tra i guadagni di DDR5 rispetto alla generazione attuale, si può ad esempio citare una larghezza di banda raddoppiata e una migliore gestione del consumo elettrico. La commercializzazione di DDR5 al pubblico non dovrebbe avvenire prima dell’inizio dell’anno successivo. Per inciso , nota che la tecnologia LPDDR5, dedicata ai dispositivi mobili e che era stata annunciata nel 2017 , è già presente nel Samsung S20 commercializzato dallo scorso febbraio. Ora stiamo prevedendo una più ampia diffusione.

Infine, diamo un’occhiata allo standard PCI Express. È attualmente nella versione 3.0 di Intel e 4.0 di AMD. Quando arriverà esattamente PCI-Express 5.0 ? Ancora una volta, dovrebbe puntare il naso contemporaneamente a DDR5 su AMD, dal momento che è proprio la piattaforma ZEN 4 che dovrebbe beneficiare per prima. 

Tuttavia, potrebbe essere che lo standard avvenga solo su schede professionali come CDNA2 dello stesso produttore, prima di essere implementato con le carte tradizionali. Al momento non sta cambiando nulla. Se Intel sta ancora trascinando un po ‘i piedi sull’integrazione della tecnologia PCI-Express gen 4.0 sulle sue piattaforme, AMD è in vantaggio.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,091FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Intel: il lancio della CPU Tiger Lake è stato confermato il 2 settembre

Intel purtroppo si è tradita e ha accidentalmente rivelato la data di presentazione dei suoi nuovi processori Tiger Lake a basso consumo. Bastava...

Google Play Music inizierà a chiudersi a settembre 2020

La notizia non è nuova. L'installazione predefinita di YouTube Music su tutti i dispositivi Android ha già segnato la fine dell'applicazione. Tuttavia, Google conferma questo...

Snapchat: per competere con TikTok, la musica sta arrivando su Snaps

I social network sono diventati un'area senza legge in cui tutti copiano spudoratamente le migliori caratteristiche dei concorrenti. Snapchat, che ne è stato...

Facebook lancerà video musicali ufficiali negli Stati Uniti questo fine settimana

Facebook ha annunciato che sta introducendo video musicali ufficiali sulla sua piattaforma, disponibile negli Stati Uniti a partire da questo fine settimana. L'annuncio conferma un rapporto...

RTX 3080: Nvidia potrebbe lanciare la sua nuova scheda grafica il 17 settembre

Attesa da molti PC, la gamma RTX 3000 potrebbe approdare il 17 settembre 2020 , come spiegato dai nostri colleghi del sito cinese MyDrivers. La...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x