Home News Office 365 diventa Microsoft 365: scopri prezzi e nuovi prodotti

Office 365 diventa Microsoft 365: scopri prezzi e nuovi prodotti

- Advertisement -

Ora è ufficiale. Dal 21 aprile 2020, Officie 365 diventerà Microsoft 365 . Dopo 10 anni di servizio valido e fedele, la formula di abbonamento all’ecosistema Microsoft sta ottenendo un restyling. Molto più di un semplice cambio di nome, Microsoft 365 offre molte nuove funzionalità, a partire da nuove funzionalità nella suite per ufficio, l’accesso a Microsoft Teams per tutti o il lancio di un’app mobile chiamata Famiglia. Sicurezza .

Cominciamo prima con le tariffe. Come sempre, la società americana offre quattro formule distinte . Due per gli individui e due per le famiglie. Per quanto riguarda Microsoft 365 Personal, è possibile optare per un abbonamento mensile o annuale:

  • € 6,99 / mese contrattabili solo online su Microsoft Store
  • 69,99 € / anno dai distributori tramite carte prepagate di 12 mesi o tramite Microsoft Store

Per quanto riguarda Microsoft 365 Home, puoi anche scegliere tra un abbonamento mensile o annuale:

  • € 9,99 / mese trattabili solo online su Microsoft Store
  • € 99,99 / anno dai distributori tramite carte prepagate di 12 mesi o tramite Microsoft Store

Ovviamente, le formule annuali rimangono meno costose a lungo termine. Va notato che gli utenti già abbonati a Office 365 eseguiranno automaticamente la migrazione a Microsoft 365 una volta passata la torcia.

Family Safety: l’app di tracciamento di Microsoft

Tra le principali nuove funzionalità di Microsoft 365, segnaliamo l’integrazione di una nuovissima applicazione Android e iOS chiamata Safety Family . Questa app si basa in gran parte sui precedenti strumenti di controllo parentale sviluppati dalla società Redmond. Funziona semplicemente come un “centro operativo”.

Da Safety Family, l’utente può consultare, gestire, limitare le attività di tutta la famiglia. È ad esempio possibile impostare un tempo di gioco massimo su Xbox One di casa, controllare quanto tempo i bambini trascorrono sugli schermi o geolocalizzare i loro smartphone. I genitori possono ricevere notifiche automatiche quando uno dei loro figli arriva a destinazione (ad esempio a scuola o a casa di un amico) tramite la posizione GPS.

Secondo Microsoft, Family Safety è stato sviluppato per garantire la sicurezza della sua famiglia ”  nel mondo digitale e fisico” . La compagnia americana segue le orme di Google e del suo Family Link . Questo sistema di controllo parentale ha permesso, ad esempio, di spegnere lo smartphone dell’adolescente durante il pasto grazie all’Assistente Google .

Una panoramica di Microsoft Teams e Safety Family su crediti Android e iOS: Microsoft

Teams for Home: l’app di lavoro collaborativo per tutta la famiglia

Dopo Microsoft Teams , un’applicazione di lavoro collaborativo dedicata ai professionisti, la società Redmond sfrutta Microsoft 365 per lanciare Teams for Home . Questa versione destinata al grande pubblico ti permetterà di rimanere in contatto con tutti i membri della tua famiglia tramite una chat di gruppo. Tutti gli strumenti Microsoft saranno collegati ad esso e saranno possibili interazioni.

I genitori possono, ad esempio, condividere il loro programma settimanale o persino assegnare attività quotidiane a ciascun utente come “Lavare i piatti”. Anche in questo caso, Teams for Home offre una funzione di tracciamento GPS per i vari membri della chat, purché abbiano la loro autorizzazione preventiva. Sarà inoltre disponibile un “sicuro” digitale per archiviare i file in modo sicuro. Per ora, Teams for Home sarà lanciato in anteprima nell’estate 2020, prima di essere ufficialmente disponibile in autunno.

AI pervasivi nella suite Office

La suite Office non deve essere superata e ogni strumento di automazione dell’ufficio beneficia di miglioramenti. Su World e Outlook , Microsoft integra una nuova estensione chiamata Microsoft Editor . Concretamente, Editor è un assistente virtuale sviluppato per correggere l’ortografia , la grammatica e lo stile dell’utente. Questo strumento sarà in grado, ad esempio, di suggerire sinonimi per evitare la ripetizione, o anche altri giri di parole per variare la tua prosa.

Gli abbonati potranno inoltre sfruttare le opzioni complete di riscrittura per rendere il testo ”  più fluido e persino più inclusivo”  secondo Microsoft. Sarà anche possibile evidenziare un’intera area di testo e confrontarla con altre produzioni esistenti in rete, per evitare il plagio involontario. La società Redmond intende inoltre integrare Editor con Microsoft Edge e Google Chrome attraverso una futura estensione.

Lo strumento Editor in azione su un file Word Crediti: Microsoft

Sul lato Excel, Microsoft ha aggiunto un centinaio di diversi modelli di fogli di calcolo e ha rivisto e corretto la gestione dei dati. A seconda dell’argomento del foglio di calcolo (dieta, risultati scolastici, destinazioni di vacanza, prestazioni sportive, ecc.), Excel cambierà automaticamente il tipo di dati (grammo, chilometro, note, ecc.) E ne proporrà diversi.

Inoltre, questa nuova versione di Excel segnerà il ritorno di Money . Questo strumento di gestione finanziaria è stato abbandonato nel 2009. Tornerà quest’anno con il nome di ”  Money in Excel” . Sul programma, una dashboard interattiva e dettagliata per visualizzare a colpo d’occhio lo stato generale dei tuoi account. Microsoft vuole renderlo una piattaforma centrale, attraverso la quale sarà possibile collegare tutti i suoi conti bancari . Gli utenti saranno in grado di impostare un sistema di allerta, in caso di scoperto autorizzato o operazioni impreviste.

Una panoramica delle possibilità offerte da Money in Excel Credits: Microsoft

Il prossimo è PowerPoint. Il famoso software di presentazione ospita PowerPoint Designer . Questo nuovo strumento, che si basa sull’intelligenza artificiale , offre molte più possibilità creative agli utenti. Ad esempio, sarà possibile trasformare automaticamente un testo in una sequenza temporale. L’intelligenza artificiale si basa quindi sulle date e sui riferimenti spazio-temporali contenuti nel testo.

A seconda del tema della presentazione, PowerPoint Designer proporrà una messa in scena e sfondi adeguati. In totale, gli abbonati avranno accesso esclusivo a oltre 8.000 immagini e 175 video tramite la banca di foto Getty Images, oltre a 300 caratteri e 2.800 nuove icone .

Un’altra nuova funzionalità di PowerPoint: Presenter Coach . Questo strumento, sempre assistito dall’intelligenza artificiale, aiuterà gli utenti a migliorare le proprie capacità di parlare . Tramite il microfono del tuo PC, lo strumento analizzerà la tua presentazione dal vivo e rileverà ripetizioni ed esitazioni (il “uh” o il “ronzio” all’inizio della frase). Anche il tono e il ritmo del tuo fraseggio saranno esaminati. Presenter Coach fornirà quindi consigli per migliorare la tua fluidità orale e diventare una ”  macchina” per la presentazione.

PowerPoint Designer promette di aumentare la creatività degli utenti. Crediti: Microsoft

Più sicurezza su Microsoft Edge

Diverse nuove funzionalità sono anche da notare sul lato del browser. Innanzitutto, la possibilità di avere le schede lateralmente su Microsoft Edge . Questa opzione di visualizzazione offre molta più chiarezza, specialmente quando molte schede sono aperte contemporaneamente.

Infine Edge ospita una funzionalità chiamata Password Monitor . Simile allo strumento Password Checker disponibile su Google Chrome , Password Monitor ti dirà se una password salvata su Edge è stata intercettata , permettendoti di cambiarla rapidamente. Secondo Microsoft, queste funzionalità aggiuntive per Edge non saranno disponibili tra diversi mesi per il grande pubblico.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,089FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Chrome su Android aggiunge nuove funzionalità per rendere il riempimento automatico più sicuro

Google ha annunciato oggi una nuova funzionalità per Chrome su Android che ti consente di autenticare le transazioni con carta di credito tramite informazioni...

Google lancia finalmente Pixel 4a

Dopo numerosi ritardi e una moltitudine di perdite, Google ha finalmente eliminato il Pixel 4a, la variante economica dell'azienda del suo smartphone Pixel...

Google Play Music inizierà a chiudersi a settembre 2020

La notizia non è nuova. L'installazione predefinita di YouTube Music su tutti i dispositivi Android ha già segnato la fine dell'applicazione. Tuttavia, Google conferma questo...

Nintendo: i profitti esplodono e superano il 500%, grazie ad Animal Crossing

Nintendo potrebbe non essersi aspettata un tale successo. Tuttavia, lanciando Animal Crossing New Horizons ad aprile, quando metà del pianeta era confinato, l'azienda giapponese ha...

Snapchat: per competere con TikTok, la musica sta arrivando su Snaps

I social network sono diventati un'area senza legge in cui tutti copiano spudoratamente le migliori caratteristiche dei concorrenti. Snapchat, che ne è stato...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x