Home Apple iPhone SE 2020: prezzo, data di rilascio, scheda tecnica, tutto ciò che...

iPhone SE 2020: prezzo, data di rilascio, scheda tecnica, tutto ciò che devi sapere sullo smartphone economico di Apple

Nel mezzo di una crisi di coronavirus, Apple ha dovuto cambiare le sue abitudini. Dopo il nuovo iPad Pro e MacBook Air 2020, il colosso americano ha tranquillamente annunciato un nuovo iPhone SE . Nessun keynote, quindi, ma un comunicato stampa addobbato in superlativi, un esercizio che gli americani padroneggiano alla perfezione.

L’arrivo di questo iPhone SE 2020 non è davvero una sorpresa. A lungo pubblicizzato come iPhone 9, incorpora gli ingredienti che hanno reso il successo del suo predecessore. Dietro un design logoro (alcuni direbbero lo è stato), l’iPhone SE 2020 si distingue come un compendio di tecnologia. Apple sta riciclando alcune vecchie tecnologie, ma sta scuotendo il suo nuovo modello di standard di fascia alta (ricarica rapida, wireless, chip di ultima generazione, certificazione impermeabile).

Proposto a partire da 489 euro , l’iPhone SE 2020 sembra avere lo stesso successo del fratello maggiore. Non andiamo oltre al gioco delle ipotesi e piuttosto analizziamo cosa c’è in questo nuovo iPhone.

Design e schermo: riciclaggio secondo Apple

Una cosa è certa, non saremo in grado di accusare Apple di obsolescenza pianificata. Quattro anni dopo il primo iPhone SE , questa edizione 2020 incorpora i buoni ingredienti del primo. Pertanto, Apple assume un design logoro e il carico di tecnologie ad alte prestazioni. Esteticamente, l’iPhone SE 2020 prende il formato dell’iPhone 8 che lo classifica nella categoria degli smartphone compatti. Troviamo quindi un telaio in alluminio, un retro in vetro, un singolo sensore fotografico e il logo Apple sul retro.

iPhone se 2020 design
Credito: Apple

Se il retro di questo nuovo modello è in linea con gli altri prodotti (dal retro sembra molto simile all’iPhone Xr ), la parte anteriore dell’iPhone SE 2020 è calda. Lo schermo da 4,7 pollici è circondato da ampi bordi che gli conferiscono un aspetto “così 2016”, dicono i critici. Solo che nel 2016 gli smartphone a questo prezzo non avevano una certificazione impermeabile IP67 . Questo è il caso qui.

iphone se 2020 impermeabile
Credito: Apple

A quanto pare convinto dalle virtù del riciclo, Apple venderà la sua tecnologia contro il viso Touch ID ID , il sistema di riconoscimento delle impronte digitali scomparso da iPhone X . Dopotutto, perché no, usa l’ampio spazio sotto lo schermo.

iphone se 2020 touch id
Credito: Apple

Schermo Retina HD e tutto il clamore

Il pannello in formato 16: 9 si basa sulla tecnologia Retina HD (IPS LCD) e quindi migliora la definizione del modello precedente (1334 x 750 pixel contro 1136 x 640 pixel). Come l’iPhone 11, il SE 2020 pertanto non visualizza i contenuti in Full HD. Sarebbe stato fantastico. Tuttavia, Apple fornisce questo nuovo modello con tutte le ottimizzazioni come True Tone e Dolby Vision e compatibilità HDR10 +. Infine, il gigante americano ha definitivamente seppellito la tecnologia 3D Touch poiché equipaggia questo iPhone SE 2020 con Haptic Touch per gestire la pressione delle dita sullo schermo.

Esteticamente, l’iPhone SE 2020 dovrà certamente affrontare alcune critiche, ma i nostalgici potrebbero vederlo come il prodotto che si aspettavano. Per ridurre il prezzo, Apple ricicla le tecnologie più o meno vecchie (piuttosto più), ma che rimangono efficaci. La ricetta funziona, come dimostrano le vendite del primo iPhone SE.

Prestazioni e interfaccia: la potenza del chip A13 Bionic

Come con il primo modello, Apple non fa concessioni sulle prestazioni. L’iPhone SE 2020 eredita quindi lo stesso chip A13 Bionic dell’iPhone 11 Pro venduto tre volte più costoso . Il produttore fa alcune concessioni sulla RAM, ma offre quella nuova con tre capacità di archiviazione: 64, 128 e 256 GB.

iphone se 2020 ios 13
Credito: Apple

Dobbiamo ancora presentare il chip A13 Bionic? Integrato nella maggior parte dei prodotti di fascia alta di Apple, è illustrato su parametri di riferimento, ora anche l’ultimo Snadragon 865 di Qualcomm da remoto. Offrire tutta questa potenza in un modello così conveniente garantisce una lunga durata al prodotto.

Soprattutto dal momento che l’iPhone SE 2020 funziona su iOS 13. Riceverà quindi importanti aggiornamenti per almeno tre anni, un vero vantaggio rispetto ai concorrenti con Android, soprattutto in questo segmento di prezzo. In termini di prestazioni, l’iPhone SE 2020 è quindi promettente.

Autonomia e ricarica: wireless

Se non conosciamo ancora la capacità della batteria, Apple promette un’autonomia paragonabile a quella dell’iPhone 8 . Conta una buona giornata di utilizzo, per fare il check-in in un test che sarà presto pubblicato.

La novità principale deriva dalla compatibilità con la ricarica rapida. Apple annuncia un guadagno dall’1 al 50% in 30 minuti con un caricatore di fulmini (sempre lui) di 18 W o più. La ciliegina sulla torta, la ricarica wireless è davvero lì (caricabatterie Qi), un piccolo lusso apprezzabile per uno smartphone a questo prezzo.

Fotocamera: sensore, AI

Mentre la tendenza è di aumentare il numero di sensori, Apple ne integra solo uno nel suo iPhone SE 2020. Tuttavia, non opta per hardware obsoleto (contrariamente a quanto abbiamo letto a volte) poiché il suo modulo fotografico è identico sotto tutti gli aspetti a quello dell’iPhone Xr . Troviamo quindi un unico obiettivo grandangolare (f / 1.8) con sensore da 12 megapixel.

fotocamera iphone se 2020
Credito: Apple

Il set è arricchito con intelligenza artificiale al fine di soddisfare le esigenze di creatività degli utenti. L’unica differenza con Xr, la modalità ritratto ha solo tre effetti (Naturale, Studio e Contorno) contro sei per Xr. Un dettaglio che i consumatori perdoneranno così tanto queste modalità di scatto si rivelano inutili.

Per il resto, è la stessa cosa. La fotocamera di iPhone SE 2020 può ingrandire fino a 5x (digitale), ha stabilizzazione ottica, flash LED True Tone, Smart HDR e tutto l’arsenale già integrato in iPhone Xr. Possiamo quindi aspettarci una qualità fotografica più che corretta. Nota anche che l’iPhone SE 2020 può filmare fino a 4K a 60 fps.

Anteriore, stesso topo: Apple integra la fotocamera True Depth già utilizzata in Xr. Composto da un sensore da 7 megapixel (apertura dell’obiettivo f / 2.2), il modulo foto frontale può filmare in 1080p a 30 fps, ha una modalità ritratto (digitale), un stabilizzazione dell’immagine (software) o modalità HDR. Tutti questi elementi dovranno ovviamente essere analizzati durante un test approfondito.

Prezzo iPhone SE 2020 e data di rilascio

Il nuovo iPhone SE sarà disponibile per il preordine dal 17 aprile 2020 alle 14:00 per le consegne programmate dal 24 aprile 2020 (data di vendita). Apple è disponibile in tre colori (nero, bianco, rosso) e tre capacità di archiviazione (64, 128 e 256 GB) offerti rispettivamente a 489, 539 e 659 euro.

Per fare un confronto, l’iPhone 8 – che sostituisce nel catalogo – è stato offerto a 539 euro nella versione da 64 GB. La voce era di un modello più grande che avrebbe riempito il vuoto lasciato dal ritiro dal catalogo del iPhone 8 Plus. Per il momento, non è così.

Con tali tariffe, Apple ribadisce una strategia adottata per la prima volta nel 2016 con il lancio del primo iPhone SE. All’epoca, la società spesso descritta come un “marchio di tecnologia di lusso” stava compiendo un giro di 180 °. 

Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,106FansLike
62FollowersFollow
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Il Samsung Galaxy Note 20 avrà un processore Exynos 990

Dovremo occuparcene. Sembra infatti che il Samsung Galaxy Note 20 riproponga di nuovo un processore Exynos 990 nella sua versione venduto in Europa, Africa o...

Secondo quanto riferito, Apple ha dato il via alla produzione di prova di obiettivi per i suoi dispositivi AR

Alla fine dell'anno scorso, durante una riunione interna i dirigenti di Apple hanno riferito che l'azienda stava pianificando di rilasciare un auricolare per realtà aumentata (AR)...

La funzione di commenti appuntati di Instagram è ora disponibile per tutti

Instagram ha rivelato a maggio di quest'anno che avrebbe testato uno strumento progettato per consentire agli utenti di evidenziare alcuni commenti sui loro post...

PS5: il prezzo sarebbe di 499 dollari, lanciato il 20 novembre

Tom Henderson, che ci ha abituati a perdite abbastanza affidabili intorno al franchise di Call of Duty, afferma su Twitter di conoscere il...

Crysis Remastered arriva allo Switch il 23 luglio, altre piattaforme ancora in ritardo

Ad aprile, Crytek ha annunciato un remaster dello sparatutto di successo del 2007 Crysis per sistemi moderni, ma a seguito di un trailer trapelato che ha...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x