Home Android Huawei ha perso 11 miliardi di euro nel 2019 a causa delle...

Huawei ha perso 11 miliardi di euro nel 2019 a causa delle sanzioni statunitensi

- Advertisement -

“Il 2019 è l’anno più difficile che abbiamo dovuto affrontare e il 2020 sarà ancora più difficile”, ha dichiarato Eric Xu, presidente a rotazione di Huawei in una conferenza stampa sui risultati del gruppo. Le cifre sono comunque verdi. Huawei ha registrato ricavi per $ 121 miliardi nel 2019, in crescita del 19,1% rispetto all’anno precedente.

Questi risultati nascondono un significativo rallentamento della crescita dell’azienda, i cui profitti di $ 8,84 miliardi nel 2019 rappresentano solo un aumento del 5,6% rispetto al 25% dell’anno precedente. Questa è una differenza di quasi 20 punti che Huawei attribuisce alle sanzioni statunitensi che gli costano $ 12 miliardi, ovvero circa 11 miliardi di euro .

Una buona parte di queste perdite riguarda il settore consumer di Huawei (smartphone, laptop, ecc.). ” Se tutto fosse andato normalmente [senza sanzioni, ndr], i ricavi del settore sarebbero stati di almeno $ 10 miliardi in più rispetto alle cifre che abbiamo raggiunto ” , ha affermato Eric Xu.

Huawei prevede che il 2020 sarà ancora più difficile

L’azienda ha limitato il danno con un risarcimento per le vendite in Cina dove i servizi di Google sono vietati. Al contrario, Huawei non è stata interessata dal mercato cinese. Privata delle applicazioni di Google, la società ammette di avere difficoltà a vendere i suoi smartphone a livello internazionale . Il Huawei P40 e P40 Pro , due giganti dai piedi d’argilla possono anche soffrire nei prossimi mesi.

Huawei avverte che l’anno in corso sarà ancora più difficile con la pandemia del nuovo coronavirus che continua a minacciare le sue linee di fornitura e provoca un generale deterioramento delle vendite di smartphone . Per quanto riguarda la capacità produttiva dell’azienda, Xu spiega che il 100% delle fabbriche sono ora operative in Cina.

Tuttavia, Huawei potrebbe incontrare difficoltà di produzione nel caso in cui la pandemia continui in tutto il mondo al punto da influire sull’offerta da fornitori esteri, il che peggiorerebbe la già delicata situazione dell’azienda.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,086FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Windows 10 ora consente di utilizzare app Android su PC

Microsoft ora consente agli utenti di Windows 10 di eseguire app Android su Windows 10 . La funzione è disponibile nell'ultimo aggiornamento dell'app Telefono disponibile...

Razr 2: presentazione del secondo smartphone pieghevole di Motorola il 9 settembre

Nel 2019, Motorola ha creato una sorpresa con il Razr 2019 , uno smartphone con uno schermo pieghevole che ha preso il design a...

TikTok scioccato dall’ordine esecutivo di Trump, minaccia azioni legali

In una dichiarazione rilasciata da TikTok, l'azienda ha affermato di essere scioccata dal fatto che l'amministrazione Trump abbia firmato un ordine esecutivo che vieterà le transazioni...

iPhone 11: Apple distribuisce iOS 13.6.1 e finalmente risolve il bug dello schermo verdastro

Mentre tutti stanno aspettando l'arrivo di iOS 14 in una versione stabile, Apple ha appena lanciato un aggiornamento a sorpresa a iOS 13.6, a...

Ubuntu 20.04.1 LTS ora sta aprendo il percorso di aggiornamento di LTS

Canonical ha annunciato il rilascio di Ubuntu 20.04.1 LTS per i suoi prodotti desktop, server e cloud, nonché altre versioni di Ubuntu con supporto a lungo...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x