Home Android Huawei: ci vorranno 300 anni per superare Android e iOS

Huawei: ci vorranno 300 anni per superare Android e iOS

- Advertisement -

Ren Zhengfei non aveva mai rilasciato tante interviste come negli ultimi anni. Il fondatore di Huawei era rimasto a lungo dietro i media internazionali, preferendo lasciare che i presidenti di turno del gruppo parlassero. Tuttavia, da quando Huawei è coinvolto nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina , Ren Zhengfei si è affermato come il volto di un produttore in ordine di battaglia.

Nel corso di un’intervista con la rivista cinese Dragon , Ren Zhengfei è tornato alle sanzioni contro Huawei . In particolare il divieto di utilizzare Android come produttore potrebbe fare fino al P30 Pro . Vale a dire con i servizi e le applicazioni Google essenziali come il Play Store installato per impostazione predefinita.

Huawei crede ancora che il suo futuro dipenderà da Android

“Huawei è un giocatore in ritardo [sistemi operativi mobili, ndr], quindi sarebbe molto difficile superare i sistemi operativi Android e Apple (sic). Potrebbe volerci molto tempo, ma non più di trecento anni “, afferma E Ren Zhengfei ha chiarito che il produttore ha sempre avuto  rapporti “molto amichevoli”  con Google e Apple.

A causa delle sanzioni statunitensi, Google non ha più il diritto di fornire a Huawei la licenza necessaria. Improvvisamente Huawei è alla ricerca di alternative. Come per esempio AppGallery che mira a sostituire il Play Store. Anche se come lo è il negozio di applicazioni Huawei rimane molto incompleto . Tuttavia, da mesi sappiamo anche che l’azienda sta sviluppando una propria alternativa ad Android, chiamata HarmonyOS .

Tuttavia, Huawei ripete regolarmente che preferirebbe farne a meno ed essere in grado di utilizzare semplicemente Android com’era prima delle sanzioni. Il produttore punta quindi di più a uscire dalla crisi nel più o meno a medio termine, il che gli consentirebbe di normalizzare le sue relazioni con i suoi partner. In questo contesto, la comunicazione dell’azienda rimane generalmente amichevole con i suoi partner e concorrenti americani.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,061FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Sony presenta l’Xperia 5 II con display 21: 9 a 120 Hz, 5G e tripla fotocamera

Gli smartphone Sony non sono tra i più popolari al giorno d'oggi, ma ciò non impedisce all'azienda di produrne di più. Oggi, Sony...

Xbox Series X: la soluzione di archiviazione espandibile di Microsoft costerà $ 220

Sia Xbox Series X che Xbox Series S saranno dotati di SSD super veloci. La serie S si accontenterà di 512 GB mentre...

TikTok: Donald Trump approva l’accordo con Oracle e Walmart, nessun divieto in vista

venerdì scorso, l'amministrazione Trump ha dichiarato il divieto di TikTok e WeChat domenica 20 settembre . Meno di 24 ore prima della data di sfratto,...

Crysis Remastered soffre di enormi problemi di prestazioni e grafica su Xbox One X.

Oggi, Crysis Remastered è stato lanciato su Xbox One, PC e PlayStation 4 per $ 29,99. Lo sviluppatore Crytek ha affermato che le versioni Xbox...

Crysis Remastered brilla in 8K 60 FPS nel nuovo trailer

Nell'aprile 2020, i tedeschi dello studio Crytek hanno ufficializzato l'arrivo di una versione rimasterizzata del cult FPS Crysis , sobriamente chiamata Crysis Remastered . Originariamente previsto per...