Home Android Xiaomi abbandonerebbe Surge, il suo chipset personalizzato sviluppato con TSMC

Xiaomi abbandonerebbe Surge, il suo chipset personalizzato sviluppato con TSMC

- Advertisement -

Nel 2017, Xiaomi ha presentato il suo primo chipset personalizzato  : Surge S1. Dotato di otto core Cortex-A53 con clock fino a 2,2 GHz e una GPU ARM Mali-T860 MP4, il componente ha dato vita a un solo telefono: il Mi 5C , un modello posizionato su un segmento economico con un prezzo di vendita inferiore a 200 euro all’avvio. A seguito di questo lancio, le voci sostenevano che Xiaomi stesse lavorando con TSMC su un secondo modello, chiamato semplicemente Surge S2 e pianificato per il 2018. Tuttavia, non è successo nulla.

Il sito Gizmochina riporta una voce dal portale cinese di microblogging Weibo. Secondo esso, Xiaomi non avrebbe più intenzione di sviluppare questo componente. Il motivo è relativamente semplice: il costo non dipende dal vantaggio economico che comporta . Comprendi che lo sviluppo è costoso e difficile da rendere redditizio.

Nessun costo non sufficientemente giustificato

Di fronte alla concorrenza dei componenti Qualcomm o MediaTek, l’offerta di Xiaomi non era molto diversa. Ecco perché il Mi 5C è rimasto l’unico a essere equipaggiato con il Surge S1. E che nessun altro chipset ha seguito l’esperienza. Ricordiamo che a livello di base, anche Samsung e Huawei, che tuttavia producono i loro SoC personalizzati (rispettivamente Exynos e Kirin), si affidano a MediaTek per equipaggiare alcuni smartphone molto economici. I recenti Huawei Y6s e Samsung Galaxy A41 ne sono la prova.

Tuttavia, la società non ha rinunciato all’idea di investire in componenti. La stessa fonte afferma che Xiaomi avrebbe funzionato su tecnologie periferiche , ma altrettanto importante. Una connettività Bluetooth personalizzato (paragonabile ad Apple), un ricevitore radio frequenza , etc. Ricorda inoltre che Xiaomi sta lavorando sulle proprie tecnologie di ricarica rapida . Nel 2019, l’azienda cinese ha anche investito in una società specializzata nel settore. Si chiama Hypower Electronics.

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,086FansLike
17FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

WhatsApp: le conversazioni si sincronizzeranno su più dispositivi in ​​tempo reale

Sappiamo da diverse settimane che WhatsApp sta lavorando a una funzionalità che consente di utilizzare lo stesso numero su più dispositivi . Non era ancora...

Il lancio di EA Access Steam è imminente quando la pagina dell’abbonamento sarà disponibile

EA ha iniziato formalmente il viaggio per riportare i suoi giochi su Steam lo scorso anno , e insieme ad esso è arrivato l'annuncio...

F1 2018 gratis su Humble Store

Dopo un'altra pausa piuttosto lunga, Humble è tornato con un nuovo omaggio, questa volta offrendo il gioco di corse di Formula 1...

Ubuntu 20.04.1 LTS ora sta aprendo il percorso di aggiornamento di LTS

Canonical ha annunciato il rilascio di Ubuntu 20.04.1 LTS per i suoi prodotti desktop, server e cloud, nonché altre versioni di Ubuntu con supporto a lungo...

Android TV supporta le app istantanee, il PIN per gli acquisti di contenuti, la modalità a bassa latenza e altro ancora

Con la crescente popolarità di Android TV, Google ha annunciato alcuni importanti miglioramenti in arrivo sulla piattaforma. Nel suo annuncio, la società afferma che ora...
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x