Home News Windows 10: bug causa problemi di connessione se si utilizza una VPN

Windows 10: bug causa problemi di connessione se si utilizza una VPN

- Advertisement -

Se per qualche tempo non sei stato in grado di utilizzare alcune delle tue applicazioni, questo è normale. Windows 10 soffre di un piccolo problema di connessione. Il bug in questione non riguarda tutti gli utenti di Windows 10, ma solo quelli che usano una VPN , come spiega Microsoft sul suo sito . “I  dispositivi che utilizzano un proxy manuale o configurato automaticamente, in particolare con una rete privata virtuale (VPN), possono visualizzare uno stato di connessione Internet limitato o inesistente nell’indicatore di stato della connettività di rete (NCSI) nell’area di notifica . “

Un bug relativo a Windows 10 e VPN

Microsoft quindi avvisa i suoi utenti: un bug in Windows 10 potrebbe impedire loro di utilizzare determinate applicazioni che necessitano di una connessione per funzionare correttamente. Il problema può essere ricondotto all’aggiornamento del sistema operativo KB4535996 , rilasciato il 27 febbraio. Ma fu solo il 26 marzo che il gigante di Redmond lo rivelò.

Questo problema non significa che qualsiasi connessione al Web sia impossibile. Microsoft afferma che i dispositivi interessati potrebbero riscontrare problemi di accesso a Internet mediante applicazioni che utilizzano WinHTTP o WinInet. Il colosso di Redmond aggiunge alcuni esempi di applicazioni interessate: ci sono in particolare Microsoft Teams , Microsoft Office , Office365 , Outlook , alcune versioni di Microsoft Edge, il browser Microsoft e persino Internet Explorer 11.

Il bug in questione riguarda le versioni più recenti di Windows 10 , siano esse il 1909, il 1903, il 1809, il 1709, ecc. Anche Windows Server è interessato. Per il momento, Microsoft non ha davvero trovato una soluzione. La società consiglia di riavviare semplicemente la macchina per “alleviare il problema”, senza fornire ulteriori dettagli.

Il bug arriva nel momento sbagliato: a causa del confinamento, molti stanno attualmente usando un PC per telelavoro e stanno semplicemente usando applicazioni come Teams e Office 365. Gli sviluppatori di Windows 10 stanno lavorando per risolvere il problema e credono che uno la patch verrà distribuita all’inizio di aprile .

- Advertisement -
Daniel Akahttps://plus.google.com/106923473571641893009
Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.
3,059FansLike
16FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Altre news

Il governo indiano afferma che non ha intenzione di revocare il divieto di PUBG Mobile

All'inizio di questo mese, il governo indiano ha annunciato il divieto di 118 app cinesi tra cui PUBG Mobile e WeChat. La notizia non è...

iPhone 12: la presentazione del keynote sarebbe ben programmata per il 13 ottobre

L' ultimo keynote di Apple il 15 settembre ci ha lasciato un po 'affamati, e per una buona ragione: diversamente dal solito in questo periodo dell'anno, Apple...

TikTok: Donald Trump approva l’accordo con Oracle e Walmart, nessun divieto in vista

venerdì scorso, l'amministrazione Trump ha dichiarato il divieto di TikTok e WeChat domenica 20 settembre . Meno di 24 ore prima della data di sfratto,...

Facebook minaccia di chiudere Facebook e Instagram in Europa

Una decina di giorni fa, la protezione dei dati Commissario, l'autorità irlandese responsabile per la protezione dei dati personali, ha emesso una nuova sentenza contro...

I crash di Nvidia RTX 3080 potrebbero essere collegati ai partner AIB utilizzando condensatori economici

Il 1 ° settembre Nvidia ha introdotto le GPU della serie RTX 3000 che sono state pubblicizzate come in grado di fornire fino al...