Fedele alla forma, il videografo dietro la catena PhoneBuff ha deciso tra le due ammiraglie in una serie di test di caduta . Durante il primo test, l’iPhone 11 Pro Max e il Galaxy S20 Ultra cadono a terra sui loro dorsi in vetro. Dopo questo primo round, il retro in vetro dello smartphone Apple è completamente frammentato. Il danno si estende su tutta la superficie posteriore dell’aeromobile.

Da parte sua, il Galaxy S20 Ultra funziona senza il minimo graffio. Secondo PhoneBuff, il prominente blocco fotografico rettangolare dello smartphone ha preso la scossa invece della superficie di vetro. Ovviamente, tutto dipende dall’angolo in cui il terminale entra in contatto con l’unico.

Nel secondo test, i due smartphone cadono in un angolo , una delle aree più facilmente danneggiate nel tempo. Da questo lato, i due dispositivi sono collo e collo. Ci sono solo lievi abrasioni. PhoneBuff concede comunque la vittoria di questo secondo round all’iPhone 11 Pro Max, il cui danno è più leggero.

Per il terzo test di caduta, i due terminali cadono a terra sulla loro faccia frontale , il che ovviamente rischia di rovinare il touchscreen. L’iPhone sta facendo il meno bene. La lastra è completamente incrinata dopo il cho. Di fronte a lui, l’S20 Ultra si accontenta di un graffio sul bordo sinistro.

Verdetto: il Galaxy S20 Ultra è (un po ‘) più solido

Come sempre, PhoneBuff termina la sua serie di test di caduta con un round bonus ancora più brutale. In quest’ultimo test, i due smartphone vengono lanciati sul lato anteriore dieci volte di seguito . Dopo le 10 cadute, lo schermo dell’iPhone è ancora funzionante e Face ID funziona ancora. Da parte sua, l’S20 Ultra è completamente inutilizzabile. La parte inferiore del pannello AMOLED è diventata nera e lo schermo sembra registrare comandi invisibili. A questo punto, il lettore di impronte digitali è quindi fuori servizio.

Nonostante il fallimento alla fine del test, il Galaxy S20 Ultra vince il duello , afferma PhoneBuff dopo un calcolo dei punti.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment