Un rapporto Kaspersky pubblicato il 12 marzo 2020 rivela il modus operandi di Cookiethief , un nuovo malware apparso su Android. Una volta infiltrato nei telefoni delle vittime, il malware inizia raccogliendo i cookie generati quando accedi al tuo account Facebook .

Per chi non lo sapesse, i cookie sono file generati dal server del sito Web che si sta visitando. Questi dati vengono utilizzati per riconoscerti su un sito. I cookie possono in particolare essere utilizzati a scopi pubblicitari. Sfruttando i cookie generati durante la tua visita su Facebook , gli hacker dietro Cookiethief sono in grado di ingannare i sistemi di sicurezza istituiti dal social network per identificare connessioni insolite.

Questo malware installa un proxy sul tuo smartphone Android

I cookie di accesso non sono sufficienti per ingannare la sicurezza di Facebook. Cookiethief installa quindi un proxy sullo smartphone della vittima . Grazie a questo proxy, installato all’insaputa del suo target, gli hacker modificheranno la geolocalizzazione del telefono infetto. La prossima volta che vai su Facebook, il social network sarà convinto che ti stai collegando da un luogo insolito. Per accedere al tuo account, dovrai quindi confermare la tua identità tramite un codice inviato via SMS o via email, ad esempio.

Utilizzando lo stesso proxy e i cookie recuperati in precedenza, gli hacker non hanno problemi a prendere il controllo del tuo account Facebook. ”  Combinando questi due attacchi, i criminali informatici possono ottenere il controllo completo sull’account della vittima e non destare sospetti su Facebook”, ha dichiarato Kaspersky, stimando che oltre 1.000 utenti di Internet sono già stati vittime di Cookiethief .

Dopo aver preso il controllo del tuo account, gli hacker lo useranno per condividere in modo massiccio spam, malware o ransomware pericoloso con i tuoi contatti . Per evitare spiacevoli sorprese, ti consigliamo di tenere d’occhio tutti i tentativi di connessione al tuo account.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment