La Game Developers Conference 2020 è stata rinviata ufficialmente causa coronavirus

0
gdc awards 202
gdc awards 202

In mezzo a un flusso costante di convenzioni annullate a causa di preoccupazioni relative all’epidemia di coronavirus COVID-19, è emerso che anche la Game Developers Conference (GDC) è stata colpita. Sebbene l’evento non sia stato completamente cancellato, gli organizzatori hanno annunciato che è stato rinviato.

“Dopo una stretta consultazione con i nostri partner nel settore dello sviluppo dei giochi e nella comunità di tutto il mondo, abbiamo preso la difficile decisione di rinviare la conferenza degli sviluppatori di giochi a marzo”, recita la dichiarazione degli organizzatori.

La convention si svolgeva dal 16 al 20 marzo a San Francisco, con migliaia di persone inizialmente previste. Non c’è ancora una nuova data allegata all’evento proprio mentre le cose vengono finalizzate, ma gli organizzatori hanno detto che accadrà qualche giorno dopo nell’estate di quest’anno.

Questo annuncio arriva dopo che quasi tutte le più grandi aziende che hanno partecipato alla convention di marzo hanno ritirato la scorsa settimana, tra cui Microsoft, Unity , Amazon, Epic Games ed Electronic Arts, tra le altre.

Secondo un successivo tweet dei detentori dell’evento, molte presentazioni che dovevano svolgersi durante l’evento saranno caricate online per la visualizzazione gratuita. Nel frattempo, l’Independent Games Festival e i Game Developers Choice Awards verranno trasmessi in streaming tramite Twitch. Inoltre, ai passanti per l’evento verrà offerto un rimborso completo.

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment