Era giunto il momento per Github di offrire un’applicazione mobile ufficiale. Mentre esistono molte iniziative alternative su Android e iOS. Questa settimana, la consociata Microsoft ha annunciato sul suo blog ufficiale che la sua applicazione è finalmente arrivata sui due principali sistemi operativi mobili . Se sei interessato, è disponibile gratuitamente su App Store e su Play Store.

Questa versione ufficiale di Github per smartphone è stata annunciata alla fine dell’anno scorso. Una versione beta dell’applicazione è stata presentata ufficialmente durante l’edizione 2019 dell’annuale conferenza Github Universe che si è svolta lo scorso novembre. La versione Android è seguita rapidamente nel gennaio 2020. Da allora, Github per smartphone è stato testato con gli utenti per migliorare l’interfaccia ed eliminare le incompatibilità. La consociata Microsoft annuncia che i tester hanno inviato diverse centinaia di migliaia di commenti in poche settimane.

Gestione del progetto nomade

Cosa offre la versione mobile di Github? È soprattutto un project manager. Puoi gestire le tue attività lì , con un sistema di notifica integrato. Puoi ricevere e rispondere ai commenti degli utenti . Infine, puoi gestire i biglietti per le modifiche del codice nei tuoi progetti e unirli se più biglietti si riferiscono allo stesso argomento. Ovviamente puoi gestire i file dei tuoi progetti. Infine, l’app supporta la modalità dark. Tuttavia, impossibile scaricare il codice, come questa versione di Diablo riproducibile da un browser web .

Per anni, i clienti di Github di terze parti si sono moltiplicati nei negozi di applicazioni di Android e iOS. Il servizio di hosting e gestione per lo sviluppo di codici informatici, che esiste da 12 anni ormai , non aveva mostrato fino a poco tempo fa un reale desiderio di espandersi sulla mobilità. 

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment