Facebook e Instagram riducono anche la qualità video durante il contenimento

0
facebook instagram
facebook instagram

Facebook e Instagram ridurranno il flusso dei loro video in Europa durante il periodo di contenimento , ha detto un portavoce di Facebook ai nostri colleghi di Engadget. “Per contribuire a ridurre qualsiasi potenziale congestione della rete, ridurremo temporaneamente i bit rate per i video su Facebook e Instagram in Europa”, ha affermato il portavoce.

Facebook riduce la velocità in bit dei video, cosa cambia?

Come Netflix , Amazon e Disney +, Facebook ha quindi deciso di limitare il bitrate, o bit rate , dei suoi video. Riducendo il bitrate, l’unità di misura della quantità di dati trasmessi al secondo da un flusso video o audio, le sequenze condivise online saranno più compresse e meno complesse ma manterranno la stessa definizione . La differenza dovrebbe quindi essere minima per gli utenti. Da parte sua, Google ha preferito visualizzare video su YouTube in definizione standard , fino a 480p, piuttosto che ridurre la velocità in bit.

“Ci impegniamo a collaborare con i nostri partner per gestire tutti i vincoli di larghezza di banda durante questo periodo di forte domanda, garantendo nel contempo che gli utenti di Internet siano in grado di rimanere in contatto con le applicazioni e i servizi di Facebook per la durata del La pandemia del 19 “- continua il portavoce.

Come promemoria, la decisione dei giganti della tecnologia segue la richiesta del commissario europeo Thierry Breton . Desiderando dare la priorità agli europei costretti al telelavoro , ha chiesto alle piattaforme di adottare misure per liberare la larghezza di banda in Europa .

Daniel Aka
Author: Daniel Aka

Amante della tecnologia e amministrazione e creatore del sito. Con la passione della tecnologia e deciso nell'informare ogni genere di persona.

Lascia un commento

Please Login to comment